A- A+
Economia
Btp Valore, premio dello 0,5% e cedole semestrali. Come investire

Btp Valore, premio dello 0,5% e cedole semestrali. Come investire

Arriva, dal 5 al 9 giugno, il nuovo Btp Valore, titolo di Stato a quattro anni dedicato al retail. Le cedole, semestrali, avranno un tasso per i primi due anni e poi un altro (più alto) per i successivi due. I due tassi saranno comunicati il primo giugno (salvo rialzo). Difficilmente il "tasso sintetico" annuale (calcolato sui due valori) sarà troppo lontano da quello di un Btp classico, di pari durata (attualmente intorno al 3,45%).

Ma quanto sarà "ripido" il gradino farà comunque un po' la differenza: se il secondo tasso sarà sensibilmente più alto del primo, infatti, ci sarà un incentivo in più a tenere il titolo fino alla fine. Inoltre, se i tassi di mercato scenderanno nei prossimi anni (cosa auspicabile, perché significherebbe che l'inflazione è domata) avere flussi cedolari più corposi è un vantaggio psicologico e forse un incentivo ai prezzi del bond sul secondario.

LEGGI ANCHE: Enel, Scaroni: "Non sono amico di Putin. Un paese della Nato specula sul gas"

Il Btp Valore prevede un premio fedeltà dello 0,5% del capitale investito per i risparmiatori che lo terranno fino alla scadenza. Le cedole nominali semestrali saranno calcolate sulla base di tassi prefissati e crescenti nel tempo (il cosiddetto meccanismo step-up): fisso per i primi due anni, che aumenta per i restanti due anni di vita del titolo.

La serie dei tassi cedolari minimi garantiti della prima emissione sarà comunicata al pubblico giovedì 1° giugno, mentre i tassi cedolari definitivi saranno annunciati alla chiusura del collocamento del 9 giugno e non potranno comunque essere inferiori ai tassi cedolari minimi garantiti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
btpbtp valoreobbligazioni





in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


motori
Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.