A- A+
Economia
Buffett sbaglia i tempi, la vendita di azioni di Apple gli fa perdere 5mld
Warren Buffett

Buffett "fregato" da Apple, il miliardario sbaglia le previsioni e il conto è salatissimo

L'intelligenza artificiale sta creando problemi anche ai più esperti e ricchi investitori del Pianeta. Warren Buffett, ad esempio, ha nettamente sbagliato i tempi e le previsioni su Apple e ci ha rimesso qualcosa come 5 miliardi. A tanto ammonterebbe - in base a quanto risulta a Il Sole 24 Ore - il mancato guadagno accusato da Buffett per la scelta di aver ridotto la sua esposizione sulla Mela prima del recente exploit. Ieri il titolo di Apple, in seguito alla rivelazione della sua strategia sull'intelligenza artificiale, è tornato ad essere il primo della classe, con una capitalizzazione superiore ai 3.300 miliardi e un valore di 217 dollari.

Leggi anche: Apple primo brand da un trilione di dollari. Ferrari trionfa nell'automotive

Al 31 marzo 2024 la Berkshire Hathaway di Buffett - prosegue Il Sole - ha dichiarato di aver venduto nel primo trimestre del 2024 115 milioni di azioni Apple, pari al 13% della totale esposizione. Una mossa seguita alla vendita di 10 milioni di titoli nell’ultima parte del 2023. Nel complesso quindi la conglomerata di Buffett ha venduto 125 milioni di azioni Apple tra fine 2023 e inizio 2024. Il prezzo medio di vendita non è noto, ma considerando che tra settembre 2023 e marzo 2024 il titolo Apple ha oscillato tra 165 dollari e 200 dollari è possibile stimare con qualche approssimazione un prezzo medio di vendita intorno ai 180 dollari.






in evidenza
Affari in Rete

Esteri

Affari in Rete


motori
NISMO torna in Europa con la nuova Nissan Ariya NISMO elettrica

NISMO torna in Europa con la nuova Nissan Ariya NISMO elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.