A- A+
Economia
Che succede al rame? Altro record storico. L'oro vola a 2.450 dollari l'oncia
Oro

Metalli preziosi, non solo rame e oro. Anche l'argento ha avuto un picco

Nuovo record storico per i metalli preziosi alla borsa di New York. Stupisce soprattutto l'impennata del rame, balzato a 11.100 dollari per tonnellata e al centro di di forti movimenti speculativi. Ma si registra anche l'ennesima salita del prezzo dell'oro, il nuovo primato è fissato a 2.450 dollari l'oncia. Quella di ieri - riporta Il Sole 24 - è stata una giornata destinata a restare negli annali delle materie prime. Una giornata da Guinness dei primati, che ha visto anche altri metalli trascinati nella corsa e in qualche caso ai massimi pluriennali: in particolare l’argento – che ha proseguito la volata fino a 32,5 dollari l’oncia, su livelli inviolati dal 2012 – e il platino, che ha di nuovo aggiornato il picco da oltre un anno, spingendosi fino a quota 1095,34 dollari l’oncia.

Leggi anche: Oro, cresce la febbre sul metallo guidata da Fed, Bce, Cina e Russia

Ma è stata la fiammata del rame - prosegue Il Sole - a contagiare tutto il comparto dei metalli. E potrebbe aver contribuito anche a rilanciare le quotazioni dell’oro, che dopo una sequela di record storici, aggiornati fino al mese scorso con cadenza quasi quotidiana, sembrava essersi stabilizzato (sia pure su valori storicamente molto alti, superiori a 2.300 dollari l’oncia). Per il lingotto – e in generale per le materie prime – l’ultimo strappo al rialzo si deve anche al rinfocolarsi delle aspettative su un prossimo allentamento della stretta monetaria: dalla Fed il mercato è tornato ad aspettarsi un primo taglio dei tassi di interesse a settembre, dopo il dato migliore del previsto sull’inflazione Usa di aprile, pubblicato mercoledì scorso. La corsa del rame non sembra giustificata dai fondamentali: domanda debole in Cina. Convince poco l'ipotesi che sia dovuta ad una corsa ai beni rifugio dopo l'improvvisa morte del presidente dell'Iran Raisi.






in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


motori
Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.