A- A+
Economia
Cloud, Tim-Leonardo-Cdp-Sogei: offerta finale per la creazione del polo

L'offerta prevede che, in caso di aggiudicazione della gara, venga costituita una joint venture tra i componenti della compagine in forma di società per azioni

La compagine composta da Tim, Leonardo, Cassa depositi e prestiti, attraverso la controllata Cdp Equity, e Sogei ha presentato l’offerta finale per la realizzazione del polo strategico nazionale nell’ambito della gara europea per l’affidamento, mediante un contratto di partenariato pubblico-privato, della progettazione, realizzazione e gestione di un’infrastruttura per l’erogazione di servizi cloud per la pubblica amministrazione. 

L’offerta proposta in gara, sottolinea il comunicato, segue la proposta di finanza di progetto a iniziativa privata presentata dalla stessa compagine nei mesi scorsi e selezionata, lo scorso 27 dicembre, dalla presidenza del Consiglio dei ministri - dipartimento per la trasformazione digitale, quale proposta di riferimento ai fini dell’avvio della gara, essendo stata valutata pienamente rispondente alle esigenze espresse nella strategia cloud Italia.

L’offerta prevede che, in caso di aggiudicazione della gara, venga costituita una joint venture tra i componenti della compagine in forma di società per azioni per l’erogazione di soluzioni e servizi cloud a sostegno della Pa nell’ottica di assicurare il maggior livello possibile di efficienza, sicurezza e affidabilità dei dati. "L’iniziativa", conclude la nota, "si inserisce nell’ambito del piano complessivo di accelerazione della trasformazione digitale, con l’obiettivo di fornire servizi innovativi a cittadini e imprese come previsto dal Pnrr e dagli interventi normativi in materia di infrastrutture digitali". 

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del piano complessivo di accelerazione della trasformazione digitale, con l’obiettivo di fornire servizi innovativi a cittadini e imprese come previsto dal Pnrr e dagli interventi normativi in materia di infrastrutture digitali.  

Fastweb e Aruba hanno presentato l'offerta finale per la realizzazione e gestione del Polo Strategico Nazionale, l'infrastruttura destinata ad ospitare in cloud i dati e i servizi strategici della pubblica amministrazione e definita dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) e dalle linee guida del MITD come una delle macro-azioni chiave per l'evoluzione digitale delle amministrazioni italiane e dei servizi pubblici ai cittadini.

"L'offerta che fa leva sul know how, sugli asset strategici e le competenze tecnologiche e di business delle due aziende - si legge in una nota - risponde ai requisiti di sicurezza, resilienza, affidabilita' e scalabilita' previsti dalla Strategia Cloud Italia". In caso di aggiudicazione, Fastweb e Aruba prevedono la costituzione di una NewCo a cui fara' capo la realizzazione e gestione del PSN secondo un modello di Partenariato Pubblico Privato.

Leggi anche: 
" Salvini: "Solo una squadra unita può aiutare gli Italiani a risollevarsi"
Sondaggio, Xi è il leader mondiale più influente. Secondo Biden, Draghi flop
Carburanti, c'è dietro il reato di aggiotaggio? Qualcosa non torna
Russia, Putin ha i giorni contati. Fine vicina (rischia di essere assassinato)
Guerra Ucraina? Quello che i media non dicono nel film di Stone del 2016
Putin, analisi lucidissima. Il discorso del 2011 che inchioda la Nato
Nozze "simboliche" per Berlusconi e Fascina, il momento del taglio della torta. VIDEO
Intesa Sanpaolo per l'inclusione delle persone con disabilità
FS Italiane, accordo con AdR per l'intermodalità sostenibile
Commenti
    Tags:
    cdpcloudleonardosogeitim




    
    in evidenza
    Affari in rete

    Politica

    Affari in rete


    motori
    La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

    La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.