A- A+
Economia
Confindustria, Bonomi boccia la Fase 3: "Manca visione. Usare subito 110 mld"

Confindustria, Bonomi boccia la Fase 3: "Manca visione. Usare subito 110 mld"

Agli Stati Generali sta per andare in scena il confronto più duro, quello tra il premier Giuseppe Conte e il presidente di Confindustria Carlo Bonomi. Il numero uno degli industriali - si legge sul Corriere della Sera - è intenzionato a mettere tutte le carte in tavola. Prima di tutto Bonomi auspica che si utilizzino in modo "rapido e massivo le ingenti risorse che l’Ue ci ha messo a disposizione" perché ci sono "più di 110 miliardi di euro impegnabili a breve". L’impiego dei fondi Mes e Sure implica di per sé un aumento del debito. A questo proposito Bonomi auspica che il Paese si dia "un’immediata ma credibile prospettiva pluriennale di riconduzione del debito entro medie europee". La replica di Conte non si fa attendere. "Mi dicono che quando c’è un nuovo insediamento c’è una certa ansia da prestazione politica» reagisce Conte in un’intervista a Fanpage. "Io dal dottor Bonomi e da tutti gli associati mi aspetto un’ansia da prestazione imprenditoriale, è questo il loro scopo". Bonomi non perde l’occasione per far notare che "il recente Def non ci dice nulla in proposito".

Bonomi non ammorbidisce la critica rivolta al governo. Anzi, scende ancora più nel merito. Prendiamo la Fase 3 della ripartenza. Per il presidente di Confindustria "è mancata una qualunque visione" ed è "stato un errore non avere approfittato dei due mesi di lockdown per definire una metodologia di prevenzione basata sulla raccolta di dati ricavati da tamponi e test sierologici di massa, da convogliare con tecnologie digitali a presidi di medicina territoriale per la diagnostica precoce". Inoltre "non è una grande idea chiedere alle imprese d’indebitarsi mentre devono continuare a pagare le imposte e lo Stato non rende gli oltre 50 miliardi di debiti che deve ai suoi fornitori". Secondo Confindustria l’obiettivo deve essere recuperare entro il 2030 13 punti di Pil: i 10 punti che nelle stime l’Italia perderà quest’anno più i tre che prima dell’emergenza Covid non avevamo ancora recuperato rispetto al 2008.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    confindustriabonomifase 3governostati generaligiuseppe contefondi uedebito pubblicopilimprese
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Dacia Spring Electric, quando l'elettrico diventa per tutti

    Dacia Spring Electric, quando l'elettrico diventa per tutti

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.