A- A+
Economia
Creval, l' Agricole corteggia i soci con la "ricetta Intesa-Sanpaolo"
Maioli

CLICCA QUI PER LEGGERE IL PROSPETTO DELL'OPA DEL CREDIT AGRICOLE SUL CREDITO VALTELLINESE

Sulla falsa riga di quanto fatto da Intesa-Sanpaolo (che li affiancherà per l’operazione con JP Morgan ed Equita) con i soci bresciano-bergamaschi di Ubi, i francesi del Credit Agricole giocano la carta della cultura aziendale simile di attenzione ai territori di riferimento (“modello di banca di prossimità”) e della creazione di direzioni regionali ad hoc con rappresentanza anche nella direzione generale di capogruppo per i territori “conquistati” a seguito dell’Opa sul Creval per convincere i piccoli azionisti italiani dell'istituto valtellinese ad aderire all’offerta transalpina. Mossa annunciata lo scorso 23 novembre che mette sul tavolo 10,5 euro per azione (circa 737 milioni in tutto).

Schermata 2021 03 23 alle 17.20.48
 

In operazioni come queste, dove una grande banca (oltretutto francese che opera nel nostro Paese con la controllata guidata da Giampiero Maioli) vuole incorporare un gruppo molto più piccolo come il Creval, il timore degli azionisti è che i rispettivi territori perdano ascolto nelle direzioni crediti finendo sacrificati in logiche contabili da multinazionale com’è la Banque Verte, il secondo istituto di credito d’Oltralpe, uno dei più grandi d’Europa (il sesto per market-cap a 28,8 miliardi).

Ma a pag. 104 del prospetto dell'Opa (appena autorizzata dalla Consob) che partirà il 30 marzo e si concluderà il 21 aprile (salvo proroghe), prospetto di cui Affaritaliani.it ha preso visione, il Credit Agricole promette che realizzerà “un modello di integrazione di tipo inclusivo per i territori di riferimento e tutti gli stakeholder interessati”. Come fatto precedentemente, ricorda il gruppo, nell’ultimo acquisto del 2017 delle Casse di Risparmio di Rimini, di Cesena e di San Miniato.

Lovaglio Creval
L'amministratore delegato del Creval Luigi Lovaglio

La banca di Maioli spiega che “creerà sui territori importanti strutture di direzione regionale per il coordinamento delle strutture di rete, poli specialistici della direzione generale di capogruppo su tutti i territori di radicamento storico e comitati territoriali, con l’obiettivo di consolidare le relazioni con gli stakeholder locali”, comitati composti da banker e da personalità che rappresentano il tessuto socio-economico locale.

(Segue: la quota del Creval in mano ai francesi e i numeri dell'operazione)

Commenti
    Tags:
    crevalprospetto opa credit agricole italia crevalluigi lovaglio crevalgiampiero maioli credit agricole italiaopa agricole
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Il vaccino preferito dagli italiani? Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes

    Covid vissuto con ironia

    Il vaccino preferito dagli italiani?
    Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Seat Arona, nuovo look e interni rinnovati

    Seat Arona, nuovo look e interni rinnovati

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.