A- A+
Economia
Dolce & Gabbana punta sugli emergenti: partnership con la coreana Miss Sohee

I big della moda investono sui giovani designer di talento: a febbraio lo sbarco a Milano di Miss Sohee 

Quando c'è talento non può che esserci intesa e collaborazione. Domenico Dolce e Stefano Gabbana lo sanno bene. Soprattutto quando si tratta di giovani creativi alle prime armi. I due big della moda hanno infatti annunciato che daranno spazio e valore, durante la Milano Fashion Week di febbraio al lavoro della designer coreana Miss Sohee. 

Grazie ai due stilisti, scrive PambiancoNews, la creativa realizzerà la sua prossima collezione che sarà presentata durante l’edizione invernale dell'evento di moda più atteso in città. In particolare, Dolce & Gabbana supporterà l’iniziativa nella sua intera organizzazione, ospitando la presentazione delle creazioni di Miss Sohee all’interno dei propri spazi. 

Miss Sohee, dichiara in una nota la coppia creativa, è una vera artista, e già i suoi primi lavori ne sono una prova. La sua visione e l’identità del suo stile ci hanno colpito da subito. Conoscendola, abbiamo anche avuto l’opportunità di apprezzare la genuinità e la freschezza del suo approccio al lavoro, molto vicino al nostro. La sua dedizione e l’amore per il fatto a mano ci hanno convinto a supportare questo progetto, siamo davvero felici di poterle essere accanto in questo momento speciale: il futuro è dei giovani”.

L’iniziativa di Dolce & Gabbana, conclude PambiancoNews, conferma l’attenzione che le maison del lusso italiane stanno mostrando nei confronti dei brand emergenti. Pochi giorni fa Camera Nazionale della Moda Italiana e Valentino hanno annunciato un progetto che prevede l’avvio di una serie di appuntamenti digitali nei quali verrà ospitato di stagione in stagione un giovane designer: gli stilisti emergenti presenteranno sul canale Instagram di @maisonvalentino la propria collezione. 

 

Commenti
    Tags:
    dolce & gabbanafashion weekmoda




    
    in evidenza
    "Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

    Finley, l'intervista di Affari

    "Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


    motori
    Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

    Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.