A- A+
Economia
Ex Ilva, Mittal apre sulla governance.Se Stato in minoranza, poteri paritetici

ArcelorMittal apre sulla governance dell'ex Ilva? Secondo i rumors raccolti da MF-Milano Finanza, parrebbe di sì. Il tavolo della trattativa tra il colosso dell'acciaio indiano e l’agenzia pubblica per l’attrazione degli investimenti sta procedendo a ritmi serrati.

Il tema centrale ora sul tavolo, secondo quanto appreso in ambienti finanziari, è quello della gestione. Perché se Invitalia avrà una partecipazione oscillante tra il 40% e il 45%, e quindi ArcelorMittal resterà in maggioranza, la governance sarà paritetica con il futuro presidente che dovrebbe avere un profilo istituzionale.

L’ingresso dello Stato, comunque, non avverrà in tempi rapidi: la definizione dell’operazione ci sarà quando sarà ultimata l’implementazione del piano ambientale, che dovrebbe essere concluso nel 2022. Anche se non è da escludere che si possano anticipare i tempi di questa procedura. Tanto più che i franco-indiani sono favorevoli all’acciaio verde e credono nel grande potenziale dell’idrogeno. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    mittalilvagovernotaranto
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    "Inutile il sacrifico di Enzo Tortora Magistrato che sbaglia non paga"

    Parla con Affari l'ex compagna Francesca Scopelliti

    "Inutile il sacrifico di Enzo Tortora
    Magistrato che sbaglia non paga"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Moto Guzzi, un 2021 ricco di novità per festeggiare il centenario

    Moto Guzzi, un 2021 ricco di novità per festeggiare il centenario

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.