A- A+
Economia
Ferragamo, +6.31% in Borsa: il settore luxury sopravvive alla crisi Covid

Ferragamo, +6.31% in Borsa: la Casa di moda vede alzare il proprio titolo ed è testimone del superamento della crisi dell'intero settore lusso

I Gruppi più imponenti del lusso hanno superato la crisi da Covid e si stanno facendo notare in Borsa. Gli investitori, dunque, non tardano ad arrivare. Nonostante il buon andamento in generale del settore luxury, però, a spiccare sono i sempre più recenti e intensi acquisti su Ferragamo.

Ieri, il titolo della Casa di moda fiorentina ha chiuso con un ottimo +6.31%, portando al +15% il rialzo delle ultime tre sedute con scambi in crescita. Se moda e lusso stanno andando bene, va sottolineato anche che si parla molto di un consolidamento dell’intero settore.

Però, all’interno di Ferragamo, e anche fuori, tutti smentiscono grandi operazioni in corso che riguardino la maison, dai Gruppi francesi a quelli italiani come Moncler (ieri ha registrato il proprio nuovo massimo storico). Anzi, a lungo si era parlato di una possibile cessione della società e il fatto che ci siano stati numerosi contatti sia nazionali che esteri non è un segreto. La famiglia, però, ha sempre negato di aver intenzione di vendere.

Meno ancora, dunque, lo farebbe adesso dopo le decisioni prese negli ultimi mesi: un cambio di governance di con minor peso della famiglia e maggior presenza di indipendenti e, soprattutto, la nomina del nuovo Amministratore delegato proveniente da Burberry, Marco Gobbetti, il quale assumerà le redini dell’azienda all’inizio del prossimo anno.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    ferragamoborsaluxurycrisicovid
    i più visti
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


    casa, immobiliare
    motori
    Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

    Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.