A- A+
Economia
Leonardo, primo Cda di Pontecorvo: Cingolani ad, Mariani condirettore generale

Leonardo, alla minoranza quattro consiglieri eletti con il 42% dei voti

Il Cda di Leonardo che si è riunito oggi, per la prima volta, sotto la presidenza di Stefano Pontecorvo, ha nominato Roberto Cingolani amministratore delegato e Lorenzo Mariani con il ruolo di condirettore generale. Il Consiglio di amministrazione di Leonardo spa, nominato dall’assemblea che si è svolta precedentemente, sempre in data odierna, nel quadro di un nuovo assetto organizzativo che sarà perfezionato nelle prossime settimane e che condurrà una significativa razionalizzazione della struttura, ha conferito al presidente Stefano Pontecorvo, al quale spetta la rappresentanza legale della società e la firma sociale ai sensi di legge e di statuto, alcune attribuzioni relative, tra l’altro, a “Rapporti Istituzionali” “Sicurezza di Gruppo” e il coordinamento per i progetti di “Finanza Agevolata”.    Il Consiglio ha conferito a Cingolani tutte le relative deleghe per la gestione della società e del gruppo, con esclusione di specifiche attribuzioni che il Consiglio, oltre a quelle non delegabili a norma di legge, ha riservato alla propria competenza. Il Consiglio ha, inoltre, approvato l’istituzione, a far data dal primo giugno 2023, della nuova direzione generale Business & Operations cui viene preposto Mariani con il ruolo di condirettore generale.  Iscriviti alla newsletter

Tags:
cingolanileonardo





in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.