A- A+
Economia
Manovra, Piantedosi: "Niente tagli alla sicurezza". Rivolta contro Giorgetti
Giorgetti e Piantedosi

Manovra, la rivolta dei ministri contro Giorgetti-Meloni. Ecco cosa sta succedendo

Per il governo Meloni il termine per presentare la manovra si avvicina e l'obiettivo della premier è chiaro, reperire risorse all'interno dei vari ministeri per finanziare una Legge di Bilancio che col passare dei giorni si fa sempre più complicata. I messaggi - si legge su La Stampa - stanno cominciando ad arrivare. Giancarlo Giorgetti ha promesso una "manovra prudente", ma la prudenza del ministro dell’Economia comporta che i colleghi debbano stringere la cinghia e tagliare le spese dei propri dicasteri. Uno dei meno disposti a farlo è Matteo Piantedosi, secondo il quale non investire sulla sicurezza vuol dire mettere a repentaglio non solo la lotta alla criminalità, ma anche la competitività del Paese.

L’ex prefetto di Roma ha scelto, infatti, la platea del Forum Ambrosetti di Cernobbio per mandare i suoi messaggi al collega. Malumori - prosegue La Stampa - si segnalano anche da altri ministri leghisti, mentre il Guardasigilli Carlo Nordio teme che la spending review possa mettere in discussione alcuni interventi strategici, come quello sulla giustizia civile.

Leggi anche: Bisignani: "Governo impallato. A Meloni conviene andare alle elezioni"

Leggi anche: Bisignani alla Piazza di Affari: "Extraprofitti banche? Meloni ha sbagliato"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giorgettimanovrapiantedosi





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


motori
Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.