A- A+
Economia
Mossa, Banca Generali: "Proteggere i risparmi affidandosi a professionisti"

Mossa (Banca Generali): "Proteggere i risparmi affidandosi a professionisti".

“Questa crisi ha rafforzato la convinzione che bisogna affidarsi a gestori dalla grande professionalità. Per questo mi piace pensare che il mondo delle gestioni attive possono salvare e curare al meglio i portafogli che vanno gestiti attraverso la diversificazione” così Gian Maria Mossa, Amministratore Delegato di Banca Generali, ha commentato la situazione dei mercati degli ultimi mesi.

Intervenuto in occasione di “Ricette di Ripresa”, il format web di Banca Generali, Mossa si è confrontato con Andrea Delitalia di Pictet Asset Management e Alberto Gallo di Algebris.

"Oggi tutti si sentono tranquilli con beni rifugio come l’oro per la protezione", ha continuato Mossa. "Ma, oltre a questo, una diversificazione ben curata consente ai risparmiatori di non sbagliare. La crisi ha portato in alto aziende tech come ad esempio Zoom, Netflix o Amazon. Il futuro è sicuramente in mano alla tecnologia ma non farei puntate su singolo titoli anche perché mi chiedo: queste aziende cosa possono fare di più? Occorre agire attivamente per cercare valore”.

Commenti
    Tags:
    gian maria mossamossabanca generalibanca generali mossarisparmicoronavirus
    i più visti
    in evidenza
    Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

    Diletta, Wanda... che foto

    Kardashian, lato B o lato A?
    E il tatto di lady Vale Rossi...


    casa, immobiliare
    motori
    Successo per il primo Peugeot Electric Experience,

    Successo per il primo Peugeot Electric Experience,

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.