A- A+
Economia
Mps si porta avanti sulle filiali: chiusi 50 sportelli in tutta Italia
Lapresse

Mps si prepara a chiudere 50 filiali in linea con gli impegni presi con le autorità dell'Unione europea nell'ambito del piano di ristrutturazione 2017-2021. Lo si legge in una copia della lettera che la banca controllata dal Tesoro ha inviato oggi ai sindacati. La decisione si stima porti alla liberazione di 70 risorse che verranno riallocate nel resto della rete commerciale, si legge nella lettera, dove si indica l'organico complessivo interessato in 843 risorse. 

"Analogamente a quanto già successo in precedenza, in ottica di contenimento degli effetti della manovra, per alcune filiali è stata prevista la migrazione dei rapporti verso due filiali incorporanti" per ridurre gli impatti sulla clientela.

La procedura non dovrebbe prevedere esuberi, ma è stimata la liberazione di circa 70 risorse che saranno utilizzate nell'ambito della rete commerciale. Si tratta di sportelli di Mps Capital Services, Mps Leasing & Factoring e Banca Widiba, a quanto risulta sparse in tutta Italia nelle cinque aree commerciali.

E' verosimile ipotizzare che tale procedura avvenga nell'ambito della trattativa con Unicredit, presente ormai in data room da alcune settimane. E che la parte di due diligence sugli sportelli e sulle controllate sia giunta a conclusione. 

Commenti
    Tags:
    mpsunicreditguido bastianinibancari mps
    i più visti
    in evidenza
    Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

    La ricerca sfata i luoghi comuni

    Iodio, non solo nell'aria di mare
    Come alimentarsi correttamente


    casa, immobiliare
    motori
    Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

    Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.