Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Ambienta, Namiral sigla accordo con RGI e acquisisce Unimatica

Ambienta, Namiral avvia partnership con RGI e completa l'acquisizione di Unimatica

Ambienta, uno dei più grandi asset manager europei interamente focalizzato sulla sostenibilità ambientale, è lieta di annunciare che la sua platform company Namirial, leader nel software e nei servizi fiduciari digitali, ha siglato un accordo di partnership con RGI, insurtech leader in Europa sostenuto da CVC, con la finalità di integrare i servizi fiduciari digitali (Digital Trust Services, DTS) di Namirial nell’offerta del Gruppo. Nel quadro dell’accordo, Namirial ha acquisito Unimatica, provider di soluzioni software per la gestione delle transazioni digitali al servizio di amministrazioni locali, di banche e assicurazioni e di altre aziende.

Con sede a Bologna, Unimatica vanta più di 20 anni di esperienza nella fornitura di software e servizi per le transazioni digitali e si rivolge in particolare a una clientela che comprende enti pubblici e aziende che operano nei settori regolamentati (soprattutto bancario e assicurativo). Con 86 persone in organico, Unimatica può contare su una solida rete di collaborazioni e serve oggi, direttamente o indirettamente, più di 5.000 clienti. L’operazione, finalizzata a consolidare e rafforzare l’attuale clientela di Namirial, concorre ad un piano strategico più ampio che coinvolge Namirial e RGI. La partnership crea importanti sinergie tra le due aziende, e consente a Namirial di ampliare e completare la propria offerta, aumentare la sua quota di mercato (soprattutto nell’ambito della pubblica amministrazione) e consolidare ulteriormente la propria posizione di leader nel settore.

Unimatica è la quinta acquisizione perfezionata da Ambienta e Namirial nel quadro di una strategia di consolidamento nel software e nei servizi fiduciari digitali partita nel maggio del 2020 con l’acquisizione di Namirial, quando Ambienta aveva individuato la rilevanza della digitalizzazione come strumento per ridurre l’impatto ambientale delle attività aziendali: impatti positivi includono, ad esempio, una riduzione della necessità di stampare documenti cartacei e di viaggiare per firmare contratti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ambienta 2023ambienta giancarlo beraudoambienta namirialambienta nuova collaborazioneambienta sostenibilità




Gli Scatti d’Affari

Snam, rigassificatore di Ravenna: confermata l’apertura nel 2025

Gli Scatti d’Affari

Fineco: stanziati € 600 mila per la Fondazione Teatro Petruzzelli

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.