Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
ANBI: inaugurato in Puglia un nuovo impianto irriguo ad alta efficenza

ANBI: aperto in Puglia un nuovo impianto irriguo ad alta efficenza, contribuirà a risparmiare un miliardo di metri cubi d’acqua

In Puglia, è stato inaugurato un nuovo impianto irriguo ad alta efficienza, segnando un importante passo avanti nella gestione sostenibile delle risorse idriche. L'iniziativa, finanziata con i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), si inserisce in un più ampio progetto di ANBI (Associazione Nazionale dei Consorzi di Gestione e Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue) volto a risparmiare un miliardo di metri cubi d'acqua entro un anno.

Massimo Gargano, Direttore Generale di ANBI, ha sottolineato l'importanza di questo progetto: “È la dimostrazione che il democratico autogoverno dei consorzi di bonifica è garanzia di qualità della spesa al Sud come al Nord. Quanto ora inaugurato in una porzione del Tavoliere è un tassello del nostro obiettivo dichiarato di risparmiare in tutta Italia, da qui ad un anno, almeno un miliardo di metri cubi d’acqua, grazie ad innovazione ed efficientamento della rete irrigua. Basta guardare questo territorio oggi a chiazze, dal marrone arido al verde rigoglioso, per percepire l’indispensabile funzione produttiva ed ambientale, assunta dalla disponibilità d’acqua di fronte alla crisi climatica”.

Il Consorzio per la bonifica della Capitanata, pioniero nell'adozione delle tessere elettroniche di prelievo idrico oltre venti anni fa, ha ora compiuto un ulteriore passo avanti con l'attivazione di misuratori ultrasonici telerilevati e monitorati da remoto. Questo progresso è stato reso possibile dall'ammodernamento dell'impianto di distribuzione del Distretto 6/A del comprensorio irriguo Fortore, presentato a Foggia e finanziato con circa 3.500.000 euro dal Ministero dell'Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste.

Il nuovo sistema, operativo in una stagione particolarmente difficile per la Puglia, utilizza 2100 nuovi gruppi di consegna dell’acqua su un'area irrigua di 14.376 ettari. Nei prossimi mesi, sono previsti ulteriori due progetti finanziati dal M.A.S.A.F. con un investimento di 7.500.000 euro, che estenderanno la strumentazione rinnovata a circa 150.000 ettari. L'obiettivo del Consorzio per la bonifica della Capitanata è di permettere agli utenti finali di controllare l'irrigazione direttamente dal proprio smartphone.

Siamo orgogliosi di poter mettere in esercizio il primo dei tre progetti finanziati dal Ministero. È un percorso di ammodernamento che entro fine 2025 si estenderà, servendo ulteriori distretti irrigui. Un’ulteriore porzione del nostro comprensorio sarà poi infrastrutturata, grazie ad altri tre progetti finanziati per 35 milioni di euro dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Con questi sistemi di controllo da remoto riusciremo ad evitare usi idrici impropri od illegali; vogliamo portare l'agricoltore a poter controllare l'irrigazione, in qualsiasi momento, dal suo telefono cellulare”, ha affermato Giuseppe De Filippo, Presidente dell'ente consorziale.

Francesco Santoro, Direttore Generale del Consorzio di Bonifica della Capitanata, ha aggiunto: “Si tratta di un ulteriore passo avanti, che il nostro ente compie a servizio dei consorziati, del territorio e dell'intero comparto agricolo. È un lavoro i cui frutti saranno percepiti sempre più da qui agli anni a venire”. L'inaugurazione di questo impianto rappresenta una significativa evoluzione nel settore agricolo, promuovendo una gestione più sostenibile ed efficiente delle risorse idriche, fondamentale di fronte alle sfide poste dalla crisi climatica.

4o





Gli Scatti d’Affari

SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

Gli Scatti d’Affari

PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

Gli Scatti d’Affari

CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

Gli Scatti d’Affari

Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

Gli Scatti d’Affari

Copenaghen, Dexelance al 3daysofdesign: in programma dal 12 al 14 giugno

Gli Scatti d’Affari

Sacchi e Worldrise: iniziative di beach cleaning sulle spiagge liguri

Gli Scatti d’Affari

Global Strategy: presentata la XIV Edizione dell’OsservatorioPMI

Gli Scatti d’Affari

Newlat food: acquisizione di Princes e obiettivi per il 2030

Gli Scatti d’Affari

IEG, RiminiWellness 2024: conclusa la fiera dedicata al fitness

Gli Scatti d’Affari

ASPI, A8 Milano-Varese: inaugurata la nuova stazione di Lainate\Arese

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


motori
Alpine A290: la rivoluzione elettrica delle Hot Hatch

Alpine A290: la rivoluzione elettrica delle Hot Hatch

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.