A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Coronavirus, Ca’ Zampa lancia il servizio di consulto veterinario a distanza

"Attraverso un video o tele consulto tramite telefono, è possibile dare rassicurazioni e risolvere dubbi in maniera comoda, rapida e gratuita, a cui poi potrà seguire una visita di persona”, ha dichiarato Giovanna Salza, Presidente e fondatrice di Ca’ Zampa.

Nell’era dello smartphone e in tempo di telelavoro, anche la clinica veterinaria diventa mobile per gestire in maniera tempestiva consulti video anche a distanza attraverso un telefono cellulare e facendo affidamento ad un network di circa 20 professionisti dislocati in tre Centri presenti a Brugherio (in provincia di Monza e Brianza), Udine e Mestre e presto anche a Cremona. A lanciare il progetto è Ca’ Zampa, il primo Gruppo italiano di Centri pensati per il benessere dei pet, per rispondere in maniera concreta alle esigenze di tantissimi proprietari di animali domestici (in Italia il 39% delle famiglie possiede un cane o un gatto secondo il Rapporto Assalco 2019). Un servizio pensato per coloro che sono impossibilitati a muoversi da casa o che preferiscono non farlo, viste le ultime disposizioni dettate per fronteggiare la diffusione del Coronavirus, con un’attenzione particolare soprattutto agli over 65 che per il 55% sono possessori di animali domestici. 

 “Si tratta di una soluzione già sperimentata per la salute umana", ha spiegato Giovanna Salza, Presidente e fondatrice di Ca’ Zampa, "ma una novità, in questi termini e in maniera gratuita, per i possessori di animali domestici. L’impegno di Ca’ Zampa è di prendersi cura dei pet per far stare bene anche le loro famiglie. Per queste ragioni, per chi ne ha bisogno abbiamo pensato ad un servizio che porta la professionalità dei veterinari di Ca’ Zampa direttamente nelle case dei proprietari. Attraverso un video o tele consulto tramite telefono, è possibile dare rassicurazioni e risolvere dubbi in maniera comoda, rapida e gratuita, a cui poi potrà seguire una visita di persona”.

Per quanto riguarda la richiesta dell'appuntamento, le modalità di accesso al servizio sono pratiche e veloci e la squadra di veterinari è a disposizione 7 giorni su 7 (dalle 9.00 alle 20.00).

Si può prenotare un consulto inviando un sms o un messaggio whatsapp a 335-6380827 (Brugherio), 349-1536829  (Mestre), 338-6731508 (Udine); scrivendo una mail (a brugherio@cazampa; udine@cazampa.it; mestre@cazampa.it) o chiamando al numero della Clinica i rispettivi numeri telefonici dei Centri di Brugherio, Mestre ed Udine.

Il consulto a distanza è particolarmente indicato nel caso di necessità di un consiglio o di problemi clinici del proprio animale o per fare un follow up a prestazioni passate o terapie in corso. In quell’occasione il veterinario valuterà se il consulto è sufficiente per effettuare una diagnosi e prescrivere un’eventuale terapia o se è necessaria una visita diretta in Clinica.

ll proprietario può scegliere tra un consulto telefonico o video, utilizzando: - Whatsapp - Skype - Google Hangout.

In caso di visita in Clinica, sono a disposizione diverse aree d’attesa, tra cui una sola per proprietari di gatti e si potrà beneficiare di una serie di misure messe in atto per garantire una maggiore sicurezza, tra le quali la fornitura gratuita di mascherine Ffp2 per i clienti che le richiedono. Per chi non può spostarsi di persona è disponibile un servizio di trasporto a domicilio gratuito, dedicato anche al solo pet.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    ca zampagiovanna salza ca zampacoronavirus italiacoronavirus sintomicoronavirus newscoronavirus ultime notizie
    i più visti
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.