Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
DigitalPlatforms, Selta entra nel mondo della fibra con vOLT

DigitalPlatforms va alla conquista delle reti del futuro: la Business Unit Selta entra nella fibra con vOLT

Selta, Business Unit di DigitalPlatforms, entra nel mondo della fibra per assumere un ruolo di rilievo nel mercato della banda ultra-larga.  Dopo più di due decenni di presidio nel mercato delle soluzioni per le reti ultrabroadband in tecnologia xDSL (Digital Subscriber Line), Selta balza dal rame alla fibra per applicazioni FTTH (Fiber To The Home).

Nel mondo della fibra, l’azienda compie ben due salti a livello tecnologico: il primo consente di incrementare la velocità di banda garantita dalla tecnologia XGS-PON (10-Gigabit-capable Symmetric-Passive Optical Network); il secondo consiste nel cambio tecnologico architetturale della rete verso le reti SDN (Software Defined Networks). 

Forte del suo ruolo di eccellenza nel settore delle reti a banda larga, Selta è la prima azienda in Italia ad aver ingegnerizzato un apparato (white box) virtual OLT (Optical Line Terminal). L’apparato SAMBHA 16 vOLT abilita scenari di Optical Line Terminal disaggregato, per mezzo dell’utilizzo del software open source VOLTHA di ONF (Open Networking Foundation).

ONF, consorzio accreditato a livello internazionale di cui Selta fa parte dal 2021, è l’ideatore del nuovo paradigma delle reti software-defined, che permetterà agli operatori della telefonia fissa e mobile di evolvere e migrare verso le reti del futuro in ottica open source.

I vantaggi derivanti dall’impiego del nuovo apparato di Selta sono: per quanto riguarda l’utente finale, l’incremento in termini di banda disponibile fino a 10 Gbit/s simmetrici (in upload e download) e con bassa latenza; mentre, per l’operatore, una significativa riduzione della complessità dell’infrastruttura e dei costi di gestione.  Proprio queste sue caratteristiche lo rendono un prodotto ottimale per il mercato degli operatori telefonici, delle utilities e dei trasporti in Italia ed Europa. 

Al successo del progetto ha concorso anche la proficua collaborazione di Selta con il CNIT, Consorzio Nazionale Interuniversitario delle Telecomunicazioni.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
digitalplatformsfibrareti del futuroseltavolt

Gli Scatti d’Affari

Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere

Gli Scatti d’Affari

Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

Gli Scatti d’Affari

Milano, alla Bocconi la prima edizione del Festival del Management

Gli Scatti d’Affari

Deloitte Photo Grant, al via la 1ª edizione del premio fotografico

Gli Scatti d’Affari

McDonald’s, riparte il welfare sociale “Sempre Aperti a Donare”

Gli Scatti d’Affari

Grandi Stazioni Retail: nel 2023 nuovi impianti e prodotti per il mercato

Gli Scatti d’Affari

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

Gli Scatti d’Affari

Inclusione sociale, BPER Banca punta sui giovani

Gli Scatti d’Affari

Poste Italiane, presentato il nuovo Progetto Polis

Gli Scatti d’Affari

ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti

Gossip sorprendente

Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti


motori
Nasce a Milano la Stellantis Brand House

Nasce a Milano la Stellantis Brand House

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.