Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Intesa Sanpaolo: la quinta edizione di 'Imprese Vincenti' fa tappa a Cuneo
Andrea Perusin, Direttore Regionale Piemonte Sud e Liguria di Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo, presentata a Cuneo la quinta edizione di 'Imprese Vincenti': il programma dedicato alla valorizzazione delle PMI

Oggi Cuneo accoglie la quinta edizione di “Imprese Vincenti”, il programma di Intesa Sanpaolo dedicato alla valorizzazione delle piccole e medie imprese, fiore all’occhiello del Made in Italy. L’incontro, tenutosi presso lo Spazio Varco, ha visto la partecipazione di dieci eccellenze piemontesi e liguri, che hanno condiviso le proprie storie aziendali e le strategie che hanno permesso loro di consolidarsi e crescere. Tra i parametri di selezione delle imprese, spiccano le azioni orientate ai filoni progettuali del PNRR e della Transizione 5.0.

Tra le aziende presenti, Venchi, con 145 anni di storia, ha portato il gusto e lo stile di vita italiano in 70 Paesi. TCN Vehicles Division di Alba si distingue per le sue applicazioni meccaniche nel settore automobilistico e motociclistico. Leo Pizzo di Valenza rappresenta da oltre mezzo secolo l’eccellenza del distretto orafo italiano. Industria Grafica Eurostampa, con sei stabilimenti nel mondo, è specializzata nella stampa di etichette ad alto valore aggiunto. Neoceram di Novi Ligure è leader nella produzione di pompe in ceramica e acciaio di alta precisione, utilizzate nell’industria farmaceutica, chimica e alimentare.

Nord Engineering di Caraglio offre soluzioni innovative per la gestione dei rifiuti, mentre Specialacciai, sempre di Novi Ligure, fornisce servizi di progettazione e lavorazione di prodotti magnetici per vari settori. Permare di Sanremo, noto per il marchio Amer Yachts, è sinonimo di qualità nel segmento delle imbarcazioni da diporto. Il Gruppo Patelec di Cerrina Monferrato produce cordoni elettrici e cavi di alimentazione per uso consumer e professionale. Infine, Blastness, con sede a Milano ma origini spezzine, fornisce alle strutture ricettive sistemi e servizi per affrontare al meglio il mercato digitale.

Quest’anno il roadshow farà tappa nelle principali città italiane con 15 appuntamenti fino a ottobre, organizzati in collaborazione con VISA. Tre incontri saranno dedicati all’agribusiness, alle imprese sociali e al terzo settore, e alle imprese estere operanti nelle geografie della Divisione International Subsidiary Banks di Intesa Sanpaolo. Un evento conclusivo riunirà le 150 “Imprese Vincenti” per un confronto sui fattori di successo dell’imprenditoria italiana.

In queste cinque edizioni del programma, circa 14.000 imprese si sono autocandidate, di cui 4.000 solo quest’anno. Queste imprese contano complessivamente 150.000 dipendenti e generano circa 35 miliardi di euro di fatturato. Inclusa l’attuale edizione, sono oltre 700 le imprese premiate, di cui circa 150 accompagnate in Elite del Gruppo Euronext, partner storico del programma.

Le “Imprese Vincenti” del 2024 sono state selezionate per i risultati significativi raggiunti in vari ambiti, tra cui valore economico e impatto sociale, innovazione e ricerca, transizione digitale ed ecologica, export e sviluppo internazionale, passaggio generazionale e consolidamento dimensionale, formazione e welfare. È stata premiata anche l’adozione di criteri ESG e lo sviluppo di progetti di crescita che abbiano creato valore per l’economia del territorio, occupazione e benessere delle persone.

Il programma “Imprese Vincenti” ha riscosso ampio interesse grazie all’opportunità offerta da Intesa Sanpaolo e dai partner di inserire le aziende in programmi di accompagnamento alla crescita, ottenendo anche una notevole visibilità nazionale. Le imprese selezionate riceveranno strumenti per affrontare tutte le fasi di vita del business, favorendo investimenti in fattori intangibili come R&S, filiera e formazione, e nei pilastri dello sviluppo: crescita all’estero, sostenibilità, innovazione, transizione digitale e finanza straordinaria. Il programma sostiene le PMI già focalizzate o che stanno investendo verso obiettivi sinergici a quelli del PNRR e della Transizione 5.0, grazie anche al coinvolgimento di nuovi partner e alla partecipazione di Università e Centri Nazionali di Ricerca.

Andrea Perusin, Direttore Regionale Piemonte Sud e Liguria di Intesa Sanpaolo: “Imprese Vincenti in questi cinque anni ha ottenuto un grande apprezzamento perché dà voce alle storie e ai progetti delle Pmi, e alla loro capacità di affermarsi sul mercato nazionale ed estero. Le dieci aziende che premiamo oggi sono l’espressione del miglior made in Italy, nei diversi settori di riferimento, ed esempi virtuosi per il contributo restituito al tessuto economico e sociale del territorio. Hanno dimostrato grande capacità di tenuta e risposto alle nuove tendenze del mercato, cogliendo il valore di sostenibilità, digitalizzazione, ruolo sociale dell’impresa. Da parte nostra, siamo pronti per supportare la loro crescita stabile e inclusiva: nel primo trimestre di quest’anno abbiamo erogato alle imprese e alle famiglie del Piemonte e della Liguria oltre 650 milioni di euro. Il territorio ha beneficiato di 18 milioni di euro per investimenti sostenibili, circular economy e mutui green”.

L’economia italiana ha mostrato un'evoluzione positiva negli ultimi anni, trainata dagli ottimi risultati sui mercati internazionali. Piemonte Sud e Liguria intercettano il 5,2% delle esportazioni italiane, con contributi significativi da settori come l’agro-alimentare, la meccanica e l’automotive in Piemonte, e la nautica e la chimica in Liguria. Le esportazioni sono aumentate del 51,5% dal 2016 al 2023. Gli investimenti in Italia sono cresciuti del 35,7% tra il 2016 e il 2023, grazie a iniziative come Industria 4.0 e Superbonus.

La sfida tecnologica e green che le imprese devono affrontare può essere superata solo con capitale umano qualificato. A maggio, circa il 50% delle posizioni lavorative risultava di difficile reperimento, e molti giovani emigrano all’estero in cerca di opportunità. Formazione e welfare sono elementi distintivi per trattenere e attrarre lavoratori qualificati. Il programma “Imprese Vincenti” beneficia della collaborazione di partner di prestigio, tra cui Bain & Company, ELITE, Gambero Rosso, Cerved, Microsoft Italia, Coldiretti, NATIVA, Circularity, Digit’ed, Tinexta e AICCON. Questi partner offrono supporto su internazionalizzazione, economia circolare, reti commerciali e cost management, accompagnando le PMI nel loro percorso di sviluppo e crescita.





Gli Scatti d’Affari

Snam, rigassificatore di Ravenna: confermata l’apertura nel 2025

Gli Scatti d’Affari

Fineco: stanziati € 600 mila per la Fondazione Teatro Petruzzelli

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.