Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Nexi e Jakala: nasce CVM Martech Lab per il settore financial services

Nexi e Jakala: presentato il CVM Martech Lab, centro europeo per l’engagement del cliente nei financial services

Dalla partership tra Nexi, la PayTech europea, e Jakala, prima MarTech company italiana e tra i primi gruppi in Europa, nasce CVM Martech Lab, il nuovo centro sul Customer Value Management per il settore dei financial services, con l’obiettivo di mettere a disposizione di banche e fintech le migliori competenze e tecnologie di data science e marketing per lo sviluppo del CVM, attraverso soluzioni che fanno leva sul ruolo chiave del pagamento digitale nell’ingaggio del cliente.

Nato a Milano ma con presidio europeo, il CVM Martech Lab si fonda sulla volontà delle due realtà di mettere a fattor comune le migliori pratiche per l’engagement all’interno dell’evoluzione dei pagamenti digitali, a beneficio delle banche e delle financial service institutions. Istituti di credito, fintech e operatori del settore potranno attingere alle importanti economie di scala e di scopo garantite dal CVM Martech Lab, beneficiando inoltre della complementarità degli strumenti e delle practice che Nexi e Jakala hanno deciso di mettere in gioco.

Nei financial services, il Customer Value Management ha oggi una valenza strategica sia per gli operatori tradizionali sia per i new comers: per i primi è una leva essenziale di acquisizione, quasi sempre a investimento, e successivo sviluppo del valore cliente, mentre per i secondi è una leva chiave di retention e fidelizzazione. In questo, i pagamenti digitali giocano un ruolo fondamentale, perché sono il servizio più diffuso, insieme al conto corrente, sono utilizzati quotidianamente e portano con sè dati utili", dichiara Flaminio Francisci, Customer Value Management Director di Nexi.

"Il CVM Martech Lab", prosegue Francisci, "si propone, a livello sistemico, proprio come potente acceleratore per sviluppare l’ingaggio del cliente. In Nexi, dopo oltre 6 anni di sviluppo di molteplici soluzioni destinate a moltissime di banche, abbiamo accumulato un’esperienza e una practice tali che, insieme a quelle di Jakala, costituiscono un vero valore per il Paese Italia e intendiamo esportare tale valore in Europa”.

Ad oggi, infatti, oltre 150 Banche italiane possono già accedere alle soluzioni e ai metodi di CVM all’avanguardia proposti da Nexi e Jakala, che si traducono in clienti ingaggiati, in servizi e in prodotti ad alto valore aggiunto che consentono di sviluppare il valore del cliente in modo sano, lungo tutto il suo ciclo di vita, dall’acquisizione alla retention, inclusi i programmi di engagement.

Allo stesso modo, Jakala, forte delle sue competenze nell’unione del marketing e della tecnologia, ha avviato un percorso specifico che in questi anni ha visto la società aggregare centri di competenza unici nel panorama del mercato italiano ed europeo.

“In Jakala guidiamo la trasformazione tecnologica e promuoviamo l’innovazione combinando talenti, tecnologia, dati e analytics. Il successo di un programma di engagement è strettamente legato alla conoscenza del proprio target; siamo fieri della partnership con Nexi", commenta Gabriele Pozzi, Managing Director JAKALA, "perché ci permette di esprimere il nostro know how in ambito engagement, intervenendo in un momento chiave del processo di ingaggio del cliente, come quello del pagamento digitale. Infatti, nel processo di interazione diventa essenziale attivare un approccio data-driven utile alla profilazione e interagire in modalità real-time per poter essere rilevanti quando conta”.

I digital payments rappresentano, quindi, l’opportunità di ingaggio del cliente per eccellenza, sia grazie al numero elevato di dati e informazioni che portano con sé, sia grazie alla loro trasversalità generazionale e alla loro semplicità di utilizzo: il CVM MarTech Lab di Nexi consente, alle realtà che offrono prodotti e servizi basati sull’esperienza di pagamento, di massimizzare il valore dei propri clienti, ingaggiandoli proprio tramite i pagamenti digitali e sviluppando per loro nuove proposizioni commerciali.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nexi cvm martech labnexi financial servicesnexi jakalanexi pagamenti digitalinexi partnership jakalanexi paytech




Gli Scatti d’Affari

Acqua Sant’Anna: inaugurata la mostra fotografica 'Acqua-Liquida bellezza'

Gli Scatti d’Affari

LVMH: al via il tour ‘You&ME’ per far scoprire i Mestieri d’Eccellenza

Gli Scatti d’Affari

Fondazione Cariparma conferma la propria crescita con un risultato di €54 mln

Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, ad Alcova il pop up di Davide Longoni e MadreProject

Gli Scatti d’Affari

Gruppo Iren inaugura a Borgaro Torinese l’impianto ‘Circular Plastic’

Gli Scatti d’Affari

Zacapa rum sbarca alla Design Week milanese con 'Zacapa Soul Nest'

Gli Scatti d’Affari

Fidia Farmaceutici, ottenuta la certificazione per la parità di genere

Gli Scatti d’Affari

TIM lancia il nuovo spot della campagna 'TIM rivaluta lo Smartphone'

Gli Scatti d’Affari

Vueling propone le migliori destinazioni europee primaverili

Gli Scatti d’Affari

Europea servizi terminalistici, Augusta: aperto il nuovo Terminal containers

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


motori
Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.