Gli Scatti d'Affari

A- A+
Scatti d'affari
Centenario Aeronautica Militare: a Roma l’Aerospace Power Conference
AerospacePower Conference

Gli scatti d'Affari

Affaritaliani.it da sempre ha nel racconto dell'economia uno dei suoi punti di forza. Innovando il linguaggio giornalistico come fa ormai dal lontano 1996, anno della sua fondazione, affaritaliani.it ha deciso di raccontare questo settore attraverso le immagini. Scatti d'autore per scoprire i volti, le emozioni, le infrastrutture e i momenti salienti del mondo economico.

Conference, la convention internazionale promossa dall’Aeronautica Militare per fare il punto sullo stato dell'arte e gli sviluppi futuri di tutto il settore AeroSpaziale in occasione del Centenario della

propria costituzione. Presieduta dal Ministro della Difesa, Guido Crosetto, e con la presenza del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, la conferenza è stata aperta ufficialmente dal Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti.

 

"Dobbiamo riconfigurare la dimensione dello spazio e del tempo sotto il punto di vista tecnologico e dei sistemi d'arma", ha dichiarato il Generale Goretti. "Spazio e tempo, metaforicamente e fisicamente, si

combinano in velocità, che a sua volta implica reattività, elemento chiave delle forze aeree e spaziali. Cento anni dopo la costituzione dell’Aeronautica Militare, il Potere Aerospaziale è più rilevante e dirompente che mai”, ha concluso il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica, "ed incrementare le

competenze dell’ air power è il modo migliore per continuare ad adattarsi e rimanere un assetto imprescindibile anche nei prossimi 100 anni”.

 

E proprio sulla necessità di agire efficacemente nei nuovi domini, si è espresso il Capo di Stato

Maggiore della Difesa, Ammiraglio Cavo Dragone, che ha evidenziato come “le recenti crisi abbiano dimostrato ancora una volta che la capacità di operare nel dominio spaziale risulta condizione

imprescindibile per svolgere efficacemente le attività militari. È evidente a tutti, in particolare, come

il dominio spaziale, insieme al dominio cibernetico, siano stati i primi ad essere sfruttati in favore anche dei domini classici (terrestre, marittimo e aereo) amplificandone la portata o riducendone l’efficacia avversaria”.

 

"Nel settore aerospaziale abbiamo un grande passato su cui noi italiani sappiamo costruire il futuro. Per fare questo abbiamo bisogno di tecnologia ma soprattutto di capacità di analisi e previsione", ha

spiegato il Ministro della Difesa Guido Crosetto nel suo discorso. “Oggi parliamo non solo di Aeronautica e Spazio ma di sicurezza in generale e di chi ha il compito di garantirla: le Forze Armate. Se non esiste sicurezza non può esserci democrazia, libertà e pace".

 

Vuoi vedere di più? Clicca sulla gallery 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
economia




Gli Scatti d’Affari

SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

Gli Scatti d’Affari

PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

Gli Scatti d’Affari

CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

Gli Scatti d’Affari

Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

Gli Scatti d’Affari

Copenaghen, Dexelance al 3daysofdesign: in programma dal 12 al 14 giugno

Gli Scatti d’Affari

Sacchi e Worldrise: iniziative di beach cleaning sulle spiagge liguri

Gli Scatti d’Affari

Global Strategy: presentata la XIV Edizione dell’OsservatorioPMI

Gli Scatti d’Affari

Newlat food: acquisizione di Princes e obiettivi per il 2030

Gli Scatti d’Affari

IEG, RiminiWellness 2024: conclusa la fiera dedicata al fitness

Gli Scatti d’Affari

ASPI, A8 Milano-Varese: inaugurata la nuova stazione di Lainate\Arese

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"

Rai, il direttore di Affaritaliani.it a Ore 14

Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"


motori
Lamborghini e Lavazza: nuova partnership per l’eccellenza italiana

Lamborghini e Lavazza: nuova partnership per l’eccellenza italiana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.