Gli Scatti d'Affari

A- A+
Scatti d'affari
Imprenditoria femminile, presentato V rapporto Unioncamere
GIANCARLO GIORGETTI MINISTRO, LORETTA CREDARO PRESIDENTE CAMERA DI COMMERCIO DI SONDRIO, TIZIANA POMPEI UNIONCAMERE, ANDREA PRETE PRESIDENTE DI UNIONCAMERE

 Gli scatti d'Affari

Affaritaliani.it da sempre ha nel racconto dell'economia uno dei suoi punti di forza. Innovando il linguaggio giornalistico come fa ormai dal lontano 1996, anno della sua fondazione, affaritaliani.it ha deciso di raccontare questo settore attraverso le immagini. Scatti d'autore per scoprire i volti, le emozioni, le infrastrutture e i momenti salienti del mondo economico.

Imprenditoria femminile, il rapporto di Unioncamere mostra una maggiore fragilità ma forti investimenti su digitale e green

Saranno anche più piccole e fragili, ma quanto a voglia di innovazione le imprese femminili hanno una marcia in più. Questo è ciò che emerge dal V Rapporto sull’imprenditoria femminile realizzato da Unioncamere in collaborazione con il Centro studi Tagliacarne e Si.Camera e presentato a Roma. L'indagine rivela che, a fine giugno 2022, la presenza di imprese femminili si assesta su un milione e 345 mila attività, il 22,2% del totale delle imprese italiane. Le analisi effettuate mostrano anche che le imprese femminili hanno una minore capacità di sopravvivenza: a tre anni dalla loro costituzione, restano ancora aperte il 79,3% delle attività guidate da donne, che sempre di più, tuttavia, scelgono la via dell’impresa, registrando il 10,5% del totale delle aziende condotte da donne (mentre l’imprenditoria giovanile pesa il 7,6% sull’insieme delle imprese maschili).

 

Per quanto riguarda gli investimenti, un 31% di aziende femminili ha aumentato o mantenuto costante gli investimenti in tecnologie digitali in questi anni, il 22% ha fatto altrettanto nella sostenibilità ambientale. Le donne d’impresa, quindi, si sono lanciate nella duplice transizione che le politiche europee sostengono con forza e che rappresenta il core del PNRR italiano, ma non senza difficoltà. La metà delle imprese femminili, infatti, ha interrotto gli investimenti o addirittura esclude di volerli avviare nel prossimo futuro. In conclusione, il rapporto mostra come nel secondo trimestre 2022, rispetto allo stesso periodo del 2021, il numero delle imprese femminili sia rimasto sostanzialmente stabile, crescendo di 1.727 unità (+0,1%). Il confronto con lo scorso anno mostra un incremento delle imprese femminili soprattutto nell’industria (+0,3%) e nei servizi (+0,4%), tra le società di capitali (+2,9%), nel Mezzogiorno (+0,6%), tra le imprese straniere (+2,6%).

Vuoi vedere di più? Clicca sulla gallery

Iscriviti alla newsletter
Tags:
unioncamere




Gli Scatti d’Affari

Hisense partecipa alla Milano Design Week 2024: apre Hisense Innovation Marke

Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, IKEA: inaugurata la mostra-evento ‘1st’

Gli Scatti d’Affari

Mattel Creations presenta ‘Barbie x Kartell seating collection’

Gli Scatti d’Affari

Gruppo FS, presentato il progetto 'Stazioni del Territorio'

Gli Scatti d’Affari

IEG, a Rimini la VII edizione di MIR – Live Entertainment Expo

Gli Scatti d’Affari

Fuori Salone: le istallazioni più instagrammabili della Milano Design Week

Gli Scatti d’Affari

Jakala presenta SBAM: la creative agency superpowered

Gli Scatti d’Affari

Acqua Sant’Anna: inaugurata la mostra fotografica 'Acqua-Liquida bellezza'

Gli Scatti d’Affari

LVMH: al via il tour ‘You&ME’ per far scoprire i Mestieri d’Eccellenza

Gli Scatti d’Affari

Fondazione Cariparma conferma la propria crescita con un risultato di €54 mln

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


motori
Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.