Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Adnkronos: presentato l'evento 'Le nuove strade della sostenibilità'

Adnkronos: concluso l'evento 'Le nuove strade della sostenibilità'. Tanti gli interventi tra cui Fratin e Snam

Il 16 aprile, al Palazzo dell'Informazione a Roma, si è tenuto l'evento "Le Nuove Strade della Sostenibilità" promosso da Adnkronos Q&A, che ha offerto un'illuminante panoramica sulle sfide e le opportunità nel percorso verso la sostenibilità ambientale e economica. Le discussioni hanno abbracciato una vasta gamma di tematiche, tra cui lo sviluppo e la mobilità sostenibile, l'economia circolare, la transizione energetica e la finanza verde.

Matteo Tanteri, Director Sustainability & Social impact di Snam, in occasione dell’evento, ha dichiarato: “In Snam crediamo che il percorso verso una transizione energetica giusta richieda l’integrazione a 360° della sostenibilità in tutte le nostre attività quotidiane, un fattore abilitante trasversale e multidimensionale applicato al capitale umano, sociale, ambientale e climatico. In quest’ottica, Snam ha confermato l’obiettivo di carbon neutrality su Scope 1 e 2 al 2040 e fissato il net zero al 2050 su tutte le emissioni, prendendo inoltre l’impegno di generare un impatto sulla natura positivo entro il 2027. È un processo di evoluzione che ha implicato l’adozione di molteplici iniziative: la progressiva introduzione di compressori elettrici nelle nostre centrali, la costante valutazione e monitoraggio approfondito del territorio con il ripristino della vegetazione tipica delle aree coinvolte dagli interventi a tutela della biodiversità, l’avvio di nuovi progetti come quello del “cantiere verde” e nuovi rapporti con i fornitori".

"Su quest’ultimo aspetto stiamo lavorando attivamente sulle emissioni Scope 3, coinvolgendo nel percorso tutta la supply chain e i collaboratori esterni. Grazie a questo approccio, Snam ha registrato già nel 2023 una riduzione del 10% sulle emissioni Scope 1 e 2 e del 4% sulle emissioni Scope 3 rispetto al 2022, confermandosi come una delle 4 società italiane al vertice del Suppliers’ Engagement Rating del CDP-Carbon Disclosure Project. È un percorso sicuramente sfidante ma altrettanto decisivo per un settore, quello delle infrastrutture energetiche, che permetterà la decarbonizzazione dell’intera industria italiana. Oggi la sostenibilità deve essere declinata a 360° e tradursi in progetti e risultati concreti che toccano le attività operative di un’azienda, altrimenti non ha modo di esistere”, ha concluso Tanteri.

Il Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto Fratin, ha sottolineato l'importanza di coniugare sostenibilità e sviluppo economico in un'ottica di trasformazione epocale. "La transizione ecologica e energetica non è un ostacolo da superare, ma un'opportunità per l'Italia di primeggiare e offrire i migliori prodotti", ha dichiarato il Ministro, evidenziando la necessità di indirizzi chiari per cogliere le opportunità emergenti. Durante le quattro sessioni di dibattito, numerosi esperti istituzionali, tra cui Stefano Bessegnini, Presidente di Arera, e Gilberto Dialuce, Presidente di Enea, hanno offerto preziose prospettive sulle sfide della decarbonizzazione e sulla comunicazione efficace verso i consumatori riguardo alle offerte nel mercato energetico.

Bessegnini ha sottolineato l'importanza di una comunicazione trasparente e accessibile per i consumatori riguardo alle offerte energetiche, mentre Dialuce ha evidenziato la complessità della decarbonizzazione e la necessità di un impegno congiunto per preservare la competitività economica. Un sondaggio condotto su circa 5600 persone ha rivelato una variegata percezione della sostenibilità nella vita quotidiana. Mentre per il 46% dei partecipanti la sostenibilità è vista principalmente come una questione sociale ed economica, il 39% dei rispondenti nega l'esistenza del cambiamento climatico, evidenziando la necessità di un dibattito informato e privo di ideologie estreme. Fabio Insenga, vicedirettore di Adnkronos, ha commentato l'importanza di un dibattito informato e basato su evidenze scientifiche per contrastare le fake news e promuovere soluzioni concrete.





Gli Scatti d’Affari

Trenitalia lancia ‘Summer Experience’: la nuova offerta per l'estate 2024

Gli Scatti d’Affari

Terna presenta ‘TE.R.R.A’, il portale per la programmazione efficiente

Gli Scatti d’Affari

Octopus Energy lancia in UK una ricarica pubblica EV ancora più green

Gli Scatti d’Affari

Sky premia le classi vincitrici della 2ª edizione di ‘Sky Up The Edit’

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo presenta il 105esimo rapporto sui settori industriali

Gli Scatti d’Affari

Affaritaliani.it, concluso il V Meeting del Made in Italy organizzato da AEPI

Gli Scatti d’Affari

Grandi Stazioni Retail, Milano Centrale: Welcage sold out nella prima giornata

Gli Scatti d’Affari

Eni, presentato il report sugli obiettivi di sostenibilità raggiunti nel 2023

Gli Scatti d’Affari

Illimity: nasce Pehi, la rete per i pagamenti alla PA tramite vending machine

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo e Fincantieri sostengono la energy transition nei trasporti

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


motori
Renault Rafale: l'ibrido high-tech che ridefinisce il SUV coupé nel segmento D

Renault Rafale: l'ibrido high-tech che ridefinisce il SUV coupé nel segmento D

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.