Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Snam: il progetto per la Hydrogen Valley entra nella lista IPCEI Hy2Infra

Snam: annunciato l'ingresso del progetto per la Hydrogen Valley in Puglia nella lista IPCEI Hy2Infra& approvata della Commissione Europea

L’infrastruttura dedicata all’idrogeno prevista per l’Hydrogen Valley in Puglia è stata inclusa dalla Commissione Europea tra i progetti IPCEI (Important Projects of Common European Interest) sull’idrogeno approvati lo scorso 15 febbraio nell’ambito della wave Hy2Infra. Questa terza wave IPCEI, che giunge dopo quelle Hy2Tech, dedicata allo sviluppo di tecnologie dell'idrogeno per gli utenti finali, e Hy2Use, incentrata sulle applicazioni dell'idrogeno nel settore industriale, considera 32 imprese coinvolte per un totale di 33 progetti in Europa. Il quadro è stato concepito e notificato congiuntamente da sette Stati membri: Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo e Slovacchia. 

Nell’ambito di questo programma, gli Stati membri erogheranno fino a 6,9 miliardi di euro in finanziamenti pubblici, che dovrebbero a loro volta stimolare investimenti privati per ulteriori 5,4 miliardi dedicati a progetti innovativi in settori strategici per l’industria europea. L’infrastruttura progettata da Snam si inserisce nel quadro più ampio dello sviluppo della filiera dell’idrogeno che vede coinvolti altri primari operatori industriali attivi in Puglia. Il progetto di Snam, la cui fase operativa è attesa nel 2028, comporta investimenti complessivi per circa 100 milioni di euro, dedicati al repurposing di condotte esistenti (85 km) e all'installazione di nuove tubazioni, per una lunghezza totale di circa 110 km.

Nel suo insieme, l'IPCEI Hy2Infra sosterrà a livello europeo la diffusione di elettrolizzatori per 3,2 GW, la realizzazione e la riconversione di condotte per il trasporto e la distribuzione dell'idrogeno per circa 2.700 km, lo sviluppo di impianti di stoccaggio dell'idrogeno per almeno 370 GWh e la costruzione di terminali di movimentazione e delle relative infrastrutture portuali per vettori di idrogeno organico liquido per gestire 6.000 tonnellate di idrogeno all'anno.





Gli Scatti d’Affari

IEG, a Rimini la VII edizione di MIR – Live Entertainment Expo

Gli Scatti d’Affari

Fuori Salone: le istallazioni più instagrammabili della Milano Design Week

Gli Scatti d’Affari

Jakala presenta SBAM: la creative agency superpowered

Gli Scatti d’Affari

Acqua Sant’Anna: inaugurata la mostra fotografica 'Acqua-Liquida bellezza'

Gli Scatti d’Affari

LVMH: al via il tour ‘You&ME’ per far scoprire i Mestieri d’Eccellenza

Gli Scatti d’Affari

Fondazione Cariparma conferma la propria crescita con un risultato di €54 mln

Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, ad Alcova il pop up di Davide Longoni e MadreProject

Gli Scatti d’Affari

Gruppo Iren inaugura a Borgaro Torinese l’impianto ‘Circular Plastic’

Gli Scatti d’Affari

Zacapa rum sbarca alla Design Week milanese con 'Zacapa Soul Nest'

Gli Scatti d’Affari

Fidia Farmaceutici, ottenuta la certificazione per la parità di genere

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"

L'intervento del direttore di Affari

Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"


motori
Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.