A- A+
Economia
Grecia, Merkel: "Nessuna base per negoziare". Borse ko

"Dopo la fine del secondo programma di aiuti e dopo il no molto chiaro al referendum non ci sono ancora le condizioni per cominciare oggi le trattative nel quadro del programma dell'Esm". Lo ha detto la cancelliera Angela Merkel, al suo arrivo a Bruxelles, aggiungendo che per pervenire a un accordo "non e' questione di settimane ma di pochi giorni". "Senza solidarieta' - ah detto ancora - non c'e' possibita' di aiuto e senza riforme non sara' possibile andare dove vogliamo andare". 





Cruciale è l'esito dell'incontro tra il premier greco Alexis Tsipras, la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente francese, Francois Hollande e il presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker.

Intanto all'Eurogruppo di domani si discutera' della nuova richiesta di aiuti Esm della Grecia. Sempre domani Tsipras avra' un'audizione all'Europarlamento, come annunciato in un tweet dal presidente del Parlamente europeo, Martin Schulz.



La Grecia non ha sottoposto alcuna nuova richiesta di aiuto ai creditori ma "forse" lo farà domani.  Atene, afferma il quotidiano tedesco Handelsblatt, ha in programma di chiedere aiuto all'Esm, il fondo salvastati permanente europeo. Il governo ellenico avrebbe anticipato questa richiesta all'Eurogruppo, senza pero' presentarla per iscritto.


Renzi: è Atene che deve decidere se restare in Euro
"E' al governo greco che spetta decidere se stare o no nell'Euro": lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi prima del vertice straordinario dei 19 leader della moneta unica, precisando che "come tutti sanno, per rimanere nell'Euro ci sono regole che devono essere rispettate". "Dove stare - ha detto Renzi - lo devono decidere innanzitutto i governanti greci, e io credo che dal loro punto di vista ci sia tutto l'interesse a restare nell'euro". Ma per rimanere, ha ricordato, "occorre seguire delle regole, che possono essere si' interpretate con un po' di flessibilita', ma come sanno tutti i paesi dell'Euro, tutti, vanno seguite". Ecco perche' secondo il presidente del Consiglio "faranno di tutto per fare un accordo" e "credo che, probabilmente non oggi ma nelle prossime ore, questo accordo possa essere trovato".


         


LE BORSE - Le borse europee chiudono in rosso, dopo l'Eurogruppo sulla Grecia, in cui Atene non ha presentato proposte ufficiali. La Grecia pero' e' pronta a chiedere nuovi aiuti all'Esm. La Merkel ribadisce che non ci sono basi negoziali, ma assicura che e' "questione di giorni non di settimane" per capire i possibile sviluppi. Anche Wall Street accentua le sue perdite, con il Dow Jones giu' dell'1,08% e il Nasdaq dell'1,62%. Londra perde l'1,58% a 6.432,21 punti, Milano arretra del 2,97% a 20.958,48 punti, Francoforte dell'1,96% a 10.676,78 punti, Parigi del 2,27% a 4.604,64 punti e Madrid dell'1,88%.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tsipras
i più visti
in evidenza
Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

Grandi manovre a gennaio

Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.