A- A+
Economia
Quomi in liquidazione, la start up della spesa online va di traverso a Drago, Pellicioli, Barilla e Gay
Luca Barilla, Lorenzo Pelliccioli, Marco Gay e Marco Drago

Quomi in liquidazione, tramonta la start up della spesa online

Finisce male Quomi, la start up della spesa online lanciata sette anni fa da un’idea di Andrea Bruno e Daniele Bruttini (entrambi con un passato in Zalando a Berlino), e che “va di traverso” anche a soci eccellenti come l'incubatore Digital Magics, presieduta da Marco Gay, Marco Drago numero uno del gruppo De Agostini, Lorenzo Pellicioli presidente di De Agostini e Luca Barilla dell’omonima dinastia industriale parmense.

LEGGI ANCHE: Guido Barilla: "Mio padre Pietro? Ci parlo ancora anche se è morto da 30 anni"

Qualche settimana fa, infatti, a Milano davanti al notaio Lorenzo Stucchi s’è presentato lo stesso Bruttini, presidente di Quomi e socio col 13,3% per guidare un’assemblea dei soci informandoli che “come già illustrato in precedenti occasioni la società necessita di risorse finanziarie che non è stato possibile reperire”.

LEGGI ANCHE: Ville e uliveti, Fazio si consola con il suo impero immobiliare milionario

Inoltre la situazione patrimoniale aggiornata allo scorso novembre ha evidenziato perdite portate a nuovo di oltre 1,22 milioni di euro e una perdita di periodo di 582 mila euro che hanno ridotto il patrimonio netto a 348mila euro. Non avendo reperito le risorse, quindi, l’assemblea ha deliberato la messa in liquidazione nominando Bruttini quale liquidatore.

LEGGI ANCHE: Isc in liquidazione, finisce la corsa per i treni campani: rosso da 3,4 mln

Soci, fra gli altri, sono Bruno col 12,4%, Digital Magics con l’11,1%, la Flavus e la Blu Acquario Prima rispettivamente di Pellicioli e di Drago ciascuna col 4% e Barilla col 3,6%. La peculiarità di Quomi era quella di variare ogni settimana le ricette suggerite dagli utenti sulla piattaforma e di spedire a casa del cliente tutto l'occorrente per prepararle, utilizzando ingredienti freschi già dosati e pronti per essere assemblati e cucinati in pochi minuti.

Ad aprile 2022 Quomi aveva lanciato un’emissione di strumenti finanziari partecipativi per 500mila euro per reperire risorse, raccogliendo però solo 170mila euro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
barillade agostiniquomi





in evidenza
Affaritaliani.it cambia la proprietà: entrano Antelmi, Massa e Brave Capital

Perrino resta direttore

Affaritaliani.it cambia la proprietà: entrano Antelmi, Massa e Brave Capital


motori
Mercedes-Maybach e LaChapelle insieme alla Milano Design Week

Mercedes-Maybach e LaChapelle insieme alla Milano Design Week

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.