A- A+
Economia
Tod's, l'Asia traina i ricavi a 884 mln: il titolo vola a Piazza Affari
Diego Della Valle, amministratore delegato Tod's 

Tod's, nel 2021 fatturato consolidato a 883,8 milioni in crescita del 38,7% rispetto a un anno fa 

La forte crescita del marchio di scarpe Roger Vivier, il consolidamento del mercato asiatico, così come gli investimenti a supporto del digitale trainano i ricavi del gruppo di moda controllato dalla famiglia Della Valle a 884 milioni, in crescita del 38,7% rispetto al 2020. Tod's recupera così quasi interamente i livelli registrati prima della pandemia da Covid-19. Solo nel quarto trimestre, il giro d'affari pari a 261,2 milioni, è tornato a sorpresa sopra i livelli del 2019 per il 9,6%. 

''Il 2021 si chiude con risultati di vendita positivi e superiori alle nostre aspettative di inizio anno. I ricavi del gruppo sono tornati a livelli prossimi a quelli pre-Covid, spinti dalla accelerazione di TOD'S nella seconda parte dell'anno e dalla forte crescita di Roger Vivier'', dichiara in una nota il presidente e amministratore delegato del gruppo del lusso italiano, Diego Della Valle.

''Le vendite, prosegue Della Valle, hanno registrato un progressivo miglioramento e nel quarto trimestre sono state in crescita significativa rispetto allo stesso periodo del 2019. A livello geografico la graduale ripresa nei mercati occidentali si è aggiunta agli ottimi risultati registrati dai nostri marchi in Cina, e nel continente asiatico in generale, con un andamento che riflette il graduale miglioramento delle condizioni di mercato, ma soprattutto conferma il grande apprezzamento dei clienti per la qualità e la creatività delle nostre collezioni''.

I dati preliminari di vendita dell'esercizio 2021, approvati dal Consiglio di amministrazione ''permetteranno al gruppo di tornare a risultati operativi positivi già nell'esercizio 2021'', osserva Della Valle, sottolineando che ''l'aumento significativo degli investimenti a supporto dello sviluppo digitale ha dato importanti riscontri in tutte le aree di business", con i ricavi del canale e-commerce "in crescita a tripla cifra, rispetto al 2019".

"Le prime indicazioni che riceviamo dalle nuove collezioni Pe 22 attualmente nei negozi sono molto positive e ci fanno guardare con ottimismo al 2022, fatta salva l'eventualità di un possibile cambiamento delle condizioni del mercato attuale a causa della pandemia", conclude il presidente e amministratore delegato di Tod's. 

Intanto a Piazza Affari, le Tod's vantano una delle performance migliori del mercato: dopo il rialzo del 7,6% a 43,28 euro di metà mattina, a metà seduta continuano la volata in crescita del 12% a 45,60 euro. A dare scossa al comparto della moda, già sotto i riflettori non solamente per le sfilate parigine in corso, ma nell'attesa dei numeri che domani pubblicherà il colosso Lvmh, il  più grande del settore.

Commenti
    Tags:
    borsadella valletod's




    
    in evidenza
    Affari in Rete

    Esteri

    Affari in Rete


    motori
    Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

    Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.