A- A+
Economia
Usa, per stare "tranquilli" bisogna guadagnare almeno 186 mila dollari l'anno

Usa, 186000 dollari di reddito annui sono la cifra della sicurezza per gli americani

186000 dollari di guadagno all’anno, più o meno 170000 euro, sarebbe la cifra magica di reddito ritenuta dagli americani giusta per far sentire la propria famiglia tranquilla e sicura. L’economia americana ha vissuto questi ultimi due anni di inflazione mostrando una resilienza inaspettata. Gli americani hanno visto poca disoccupazione e hanno consumato a piene mani dopo le restrizioni della pandemia.

Tutto questo ha favorito aumenti di prezzi che hanno preoccupato anche i consumatori più solidi. Adesso, mentre il paese si prepara alle elezioni di novembre, la voglia di spendere è meno forte e l’economia, secondo la banca d’investimento Morgan Stanley, si comincia a raffreddare.  In questa situazione un quarto circa degli  americani (23%) è convinto che, nei prossimi sei mesi, le proprie finanze peggioreranno.

LEGGI ANCHE: Biden-Trump si sfidano sul ring televisivo: microfoni spenti e niente pubblico

Usa, ma sono pochi quelli che arrivano alla soglia magica

Ma nella stessa rilevazione si è visto con quante entrate annue una famiglia si sentirebbe tranquilla e sicura. Ebbene i nordamericani “aspirerebbero” ad una cifra del genere mentre i latini americani si accontenterebbero di 176000 dollari. Un conto però sono le aspirazione legittime, altro conto è la realtà che dice, nello studio, come l’importo medio dei lavoratori si fermi a poco meno di 80 mila  dollari. Per sentirsi ricchi invece si parla di oltre il mezzo milione di dollari. Ma questa è un’altra storia. 

Lo stesso sondaggio del 2023 ha sottolineato che per vivere comodamente serviva il 20% in più rispetto al 2024, ma per essere tra i più fortunati l’8% in meno. In parole povere significa che quest’anno la tranquillità economica  è un po’ più vicina, ma sentirsi ricchi è un po’ più costoso. Però solo il 6% dei partecipanti guadagna la cifra magica della sicurezza ma l’ottimismo nel sogno americano fa si che due persone su cinque pensano di poterla raggiungere, prima o poi. Invece  il 18% è convinto di poter sognare soltanto questa cifra.

Usa, tre americani su quattro non si sentono sicuri dal punto di vista finanziario

Dal sondaggio emerge che tre americani su quattro non sono completamente sicuri dal punto di vista finanziario e il 30% di loro è convinto che non lo saranno mai. Il numero di pessimisti è in crescita rispetto al precedente sondaggio. Una chiave di lettura di questo crescente pessimismo è che negli Stati Uniti c'è la mentalità secondo cui bisogna spendere e consumare, “non che bisogna risparmiare o vivere al di sotto delle proprie possibilità.

E di conseguenza, molti americani non risparmiano abbastanza per le spese di emergenza o per la pensione”. L’inflazione e i prezzi elevati, tra cui spiccano l’istruzione superiore, la sanità e la pensione, rendono poi la situazione ancora più difficile. Il modello tipo dell’americano sicuro finanziariamente è generalmente un laureato con qualche PH che guadagna oltre 100.000 all’anno. I più preoccupati invece guadagnano meno di 50.000 o hanno tra i 60 e  gli 80anni , o hanno figli sopra i 18 anni.

Il numero magico della serenità finanziaria è cambiato nel tempo. I 186.000 dollari di oggi erano i 48.444 dollari del 1980. Nel 1990 si parlava di 76.516 e nel 2010, era di 129.211. In ogni caso anche i ricchi americani sono alle prese, anche secon cifre diverse, con le preoccupazioni che “attanagliano” i poveri europei.






in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


motori
DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.