A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel: Capodanno con Roberto Bolle, torna su Rai1 Danza con me
Credits: photo Nick Zonna

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di martedì 1 gennaio 2019 vedranno rifulgere su Rai1 la leggiadra stella di Roberto Bolle che torna a brillare in prima serata su Rai1 inaugurando l'anno nuovo come fece nel 2018 con grandissimo successo, vincendo anche il premio Rose D’Or come miglior programma di entertainment d’Europa.

Il programma Danza con me, questa volta con la partecipazione di Pif, vedrà - oltre a Roberto Bolle e al regista ed ex Iena, la partecipazione di Alessandra Ferri, Cesare Cremonini, Valeria Solarino, Stefano Accorsi, Fabio De Luigi, Luca e Paolo, Ilenia Pastorelli, Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Sergio Rubini e Rocco Papaleo.

Danza con me è prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi Multimedia e Artedanza e, da un comunicato stampa ufficiale, apprendiamo che quest'anno sarà centrale "l’elemento narrativo che idealmente raccoglie la “danza danzata” e la arricchisce con storie e racconti di “danza parlata”. L’affabulazione si avvale della collaborazione ai testi di Stefano Massini, scrittore e drammaturgo di fama mondiale ed è affidata allo stesso Roberto Bolle e ai suoi ospiti narratori, in primis Pif– Pierfrancesco Diliberto – che tiene le fila del programma".

E ancora: "Accanto a lui la bellissima Valeria Solarino e un ricco parterre di ospiti, tutti più o meno volenterosi di partecipare al motto del programma “Danza con Me”: Stefano AccorsiFabio De Luigi nelle insolite vesti di esperto di danza, Luca e PaoloIlenia Pastorelli e i “Moschettieri del Re”, al secolo Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Sergio Rubini e Rocco Papaleo desiderosi di riconquistare il cuore della spadaccina Solarino.  A colorare di musicaDANZA CON ME  ci pensa Cesare Cremonini, generoso compagno di viaggio e di danze del programma con il quale Roberto duetterà in modi inaspettati e incredibili".

Danza con me  "è realizzato negli spazi ex fieristici del Portello di Milano che hanno permesso la creazione di uno studio di oltre 1200 mq di superficie (60x20) e un palco principale di 300 mq, contribuendo così a riaccendere i riflettori su uno dei luoghi simbolo della città, presto al centro della riqualificazione annunciata dalla Rai".

E per quanto riguarda i dati tecnici, il programma è scritto da Roberto BollePamela Maffioli, Luca Monarca con Carlo Crocchiolo, Silvia Righini, Chiara Salvi. Collaborazione ai testi di Stefano Massini. La direzione artistica è di Roberto Bolle.  Le scene sono di Luca Sala. La fotografia è di Fabio Brera. La regia di Cristian Biondani. Ideazione Grafica e Messa in Scena Cristina Redini e Massimiliano Bettoni.  Coreografie originali di Massimiliano Volpini. Musiche di Leonardo De Amicis. Direttore di produzione Antonio Fontana. A cura di Rita Verrecchia. Produttore Esecutivo Rai Sandra Nicola. Produttore Esecutivo Ballandi Claudio Tarquini.

 

 

 

 

 

 

Commenti
    Tags:
    ascolti tvauditelmartedì 1 gennaio 2019roberto bolledanza con merai1
    in evidenza
    Lorella Boccia, pancione esplosivo Si mostra sui social senza veli

    Guarda la gallery

    Lorella Boccia, pancione esplosivo
    Si mostra sui social senza veli

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

    Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.