A- A+
Spettacoli
Bruce Springsteen vende le sue canzoni per 500 milioni. E c'è anche...
Bruce Springsteen (Lapresse)

Bruce Springsteen vende il suo catalogo di canzoni a Sony Music

Bruce Springsteen ha venduto le sue canzoni: o meglio, secondo quanto viene riferito da fonti di mercato citate dalla stampa internazionale (Billboard e New York Times), the Boss ha ceduto i diritti sul proprio catalogo musicale a Sony Music.

Bruce Springsteen, Sony: acquista diritti catalogo per 500 mln dollari

Un affare da oltre 500 milioni di dollari. Stando a questi rumors, si tratterebbe del maggior accordo mai concluso sull'opera di un singolo artista. Tra le canzoni del catalogo musicale registrato dal Bruce Springsteen ci sono tutti i suoi successi - da "Born to run", passando per "Born in the Usa" e "Blinded by the light" - i brani incisi e quelli realizzati come autore.

Springsteen-Sony, il precedente di Bob Dylan-Universal

Lo scorso anno Bob Dylan aveva venduto i diritti sulle proprie opere a Universal per oltre 300 milioni.

E inoltre

Steven Van Zandt, chitarrista di Springsteen: "Dobbiamo salvare San Siro"

Commenti
    Tags:
    born in the usabruce springsteensony music





    in evidenza
    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    La coppia più famosa del giornalismo

    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Lancia: la nuovo Ypsilon segna l'inizio dell'era elettrica

    Lancia: la nuovo Ypsilon segna l'inizio dell'era elettrica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.