A- A+
Spettacoli
La cena dei cretini a teatro: "Un successo eterno". L'intervista... tripla

La cena dei cretini al Teatro Leonardo di Milano. L'intervista a Nino Formicola, Max Pisu e Alessandra Schiavoni

"Per me che sono un comico è una fortuna avere una spalla del livello di Nino, penso che sia il numero uno". Max Pisu racconta ad Affaritaliani.it il ritorno in scena de "La cena dei cretini". "E' l'unica cosa di cui mi vanto io, perché faccio funzionare chiunque ho a fianco", spiega ad Affari Nino Formicola. I due attori saranno in scena dal 21 settembre fino al 16 ottobre al Teatro Leonardo di Milano.

Con loro sul palco Alessandra Schiavoni, attrice versatile che stupirà il pubblico. "Lei fa due personaggi, amante e moglie", dice Max. "Chi vede questa intervista lo sa, ma il pubblico non se ne accorge. Tant'è vero che lei alla fine deve uscire con le due parrucche per far capire che c'è un'attrice sola che interpreta due ruoli. Altrimenti gli spettatori non se ne rendono conto", chiosa Nino sottolineando il talento dell'attrice.

Tre buone ragioni per vedere La cena dei cretini? "E' l'occasione per non stare una sera sul divano a guardare la tv, uscendo di casa e tornando a frequentare il teatro. E' una commedia molto divertente", le parole di Nino Formicola.

Cena dei Cretini  040
 

Qual è il segreto di questa commedia che ha successo da più di 20 anni? E secondo voi cos'ha di così attuale e contemporaneo? Nino non ha dubbi: "E' eterna". E Alessandra Schiavoni aggiunge: "Ci sono due archetipi della natura umana. Lo spietato, freddo, cinico e arrivista contrapposto all'uomo dai buoni sentimenti che spesso viene messo da una parte e considerato un cretino. In realtà non lo è. Alla fine mostrerà di avere una grande umanità. E farà come un viaggio... al contrario. Cambierà il suo finale".

Nino Formicola prosegue: "Questa commedia è un po' come quelle macchine che durano tutta una vita. Perchè funziona a intervalli regolari e qualcuno la ripropone? Perché è un meccanismo universale. Ormai siamo abituati a vedere sketch con parolacce e insulti, invece La Cena dei cretini è costruita sui meccanismi della comicità: silenzi, pause, sguardi, gag fisiche. Tutte cose che ormai ci stiamo dimenticando quando guardiamo la televisione dove a noi, poveri comici, danno tre minuti. Un lasso di tempo in cui puoi soltanto sparare battute"

La differenza tra i due ambiti? Un professore della comicità quale Nino la spiega facilmente: "Se io scrivo le battute per me o per qualcuno, il risultato è finale, perchè chi fa ridere è la battuta non sei tu. Mentre nella comicità, i silenzi, le pause, gli sguardi sono tutto. Pensate a un grande come Massimo Troisi. Ormai in tv questo non si può fare. A teatro sì"

Con La cena dei cretini "il pubblico riderà molto - assicura Max Pisu - noi tre veniamo da una tournée iniziata due anni fa che si è fermata con il Covid. Quindi lo sappiamo. Per la forza dello spettacolo e per quello che abbiamo aggiunto anche a livello di testo e improvvisazione"

E POI... GUARDA LA VIDEO INTERVISTA


MTM Teatro Leonardo –  dal 21 settembre al 16 ottobre 2022
LA CENA DEI CRETINI
di Francis Veber  
traduzione di Filippo Ottoni
con Nino Formicola, Max Pisu, Pietro De Pascalis, Claudio Intropido, Alessandra Schiavoni
regia Nino Formicola
produzione Manifatture Teatrali Milanesi

Cena dei Cretini  052
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
la cena dei cretinimax pisunino formicola





in evidenza
Ilenia Pastorelli, dal Grande Fratello a Jeeg Robot (con David di Donatello). Foto

Che show a Belve!

Ilenia Pastorelli, dal Grande Fratello a Jeeg Robot (con David di Donatello). Foto


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.