A- A+
Spettacoli
Sanremo, Amadeus bacia in diretta Coletta: "Almeno 10 secondi, è anti-sfiga"

Sanremo, bacio proibito tra Amadeus e il direttore di Rai1 Stefano Coletta: "Per cacciare la sfiga"

Un bacio 'proibito' ma propiziatorio e, per la fortuna di entrambi i protagonisti involontari, con le mascherine anche se con tanto di labbra rosse sulle punte: è quello che Fiorello in qualche modo impone - la minaccia è 'altrimenti il Festival andrà malissimo, peggio del Festival della canzone cristiana che si sta svolgendo qui vicino!' - ad Amadeus e al direttore di Rai1, Stefano Coletta sul palco dell'Ariston. Il modello storico di riferimento è alla famosa fotografia del 'kiss in time square'. 

Un bacio "che deve durare dieci secondi affinche' la sfiga scompaia", ha detto 'Ama' e cosi' e' stato, con tanto di 'conto alla rovescia'. "Io baciai l'allora direttore di Rai1 Del Noce e mi ha portato benissimo, ora tu devi baciare l'attuale direttore, Coletta, perché altrimenti avrai una sfiga colossale". Così Fiorello ha convinto Amadeus. "Un gesto di pace per un ascolto potente", ha detto lo showman. "Il periodo è triste ma bisogna reagire così, è fondamentale il buonumore", ha concluso, cantando poi delle canzoni definite "tristissime" con ritmi allegri.

LEGGI ANCHE: Sanremo, prima serata tra lacrime e musica: da Fiorello ai Maneskin

 

sanremo amadeus coletta
 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
amadeuscolettafiorellosanremo





in evidenza
Affari in rete

MediaTech

Affari in rete


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.