A- A+
Spettacoli
Shaila-Mikaela, le veline dei record si confessano: "Paperissima, i sogni e..". L'intervista doppia
Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva

Paperissima Sprint, Mikaela Neaze Silva e Shaila Gatta si raccontano ad Affaritaliani.it

Mikaela Neaze Silva e Shaila Gatta sono le coppia del gol degli ascolti tv estivi nell'access prime time di Canale 5. La veline dei record (oltre 900 presenze a Striscia la Notizia) da quattro anni sono le stelle che illuminano Paperissima Sprint (assieme al Gabibbo e a Vittorio Brumotti). "Prossimo step mi piacerebbe poter condurre uno show tutto mio dove l’arte regna sovrana", racconta Shaila ad Affaritaliani.it. "Probabilmente senza Paperissima non avrei potuto sapere quello che voglio fare veramente nella vita, anche questo mi ha aiutato a capire quali siano le mie ispirazioni e a comprendere che voglio lavorare vicino a questo tipo di arte", ci spiega Mikaela. Ecco l'intervista doppia tra racconti del dietro le quinte,  aneddoti, vacanze e...

L'INTERVISTA DOPPIA DI SHAILA E MIKAELA AD AFFARITALIANI.IT

La vostra estate è caldissima sull'onda di Paperissima Sprint che vi vede al timone del programma per il quarto anno consecutivo assieme a Vittorio Brumotti. Come siete cambiate in questi quattro anni da conduttrici di uno dei programmi cult dell'estate di Canale 5?

SHAILA - Ovviamente c’è stata un’evoluzione in questi 4 anni. Sono arrivata che ero veramente una bambina, mi sentivo anche abbastanza spaesata essendo un ambiente e in un ruolo completamente nuovo per me. Ma Striscia mi ha fatta sentire subito a casa essendo un contesto in cui le persone sono molto unite. Mi sono sentita subito in famiglia e accolta. Ho imparato veramente tante cose, sono entrata bambina e sono uscita donna sotto molto punti di vista, sia personale che lavorativo. Ho avuto l’opportunità di mettermi alla prova in cose nuove e scoprire nuovi talenti e nuove passioni. Grazie alla fiducia di Antonio Ricci che per 4 anni ha confermato la nostra presenza al timone del programma sono riuscita a realizzare uno dei miei più grandi sogni, quello di condurre. Prossimo step mi piacerebbe poter condurre uno show tutto mio dove l’arte regna sovrana. Sarebbe bellissimo!

MIKAELA - In quattro anni siamo cambiate tantissimo. Se il primo anno è stato un anno di paure in cui non sapevamo bene a cosa saremmo andate incontro, perché era la nostra prima conduzione, negli anni a seguire invece le nostre sensazioni sono cambiate. Il secondo anno invece avevamo più libertà di espressione, siamo riuscite a liberarci maggiormente dai paletti che ci mettevamo per la paura di sbagliare o di fare troppo o troppo poco. Siamo arrivate a quest’anno in cui si è creato un bellissimo equilibrio tra tutti noi co-conduttori. Si è creato un rapporto di familiarità e di amicizia, ci sentiamo tutti liberi di esprimerci, di giocare, di sperimentare e di divertirci. Paperissima ci ha insegnato tanto, io sono cambiata e sono cresciuta. Probabilmente senza Paperissima non avrei potuto sapere quello che voglio fare veramente nella vita, anche questo mi ha aiutato a capire quali siano le mie ispirazioni e a comprendere che voglio lavorare vicino a questo tipo di arte.

Paperissima Sprint Brumotti Shaila MikaelaLa squadra vincente di Paperissim Sprint
Brumotti, il Gabibbo, Shaila e Mikaela

 

Paperissima Sprint dietro le quinte. Ci raccontate qualche momento divertente in stile... Paperissima dietro le quinte del programma?

SHAILA - Beh, dietro le quinte è tutto un programma, c’è tanta complicità tra di noi, ci divertiamo e facciamo gag e papere anche quando non siamo sul set. La regola è sempre la stessa, non prendersi mai sul serio e divertirsi, bisogna godere di questa fortuna: fare un lavoro che ci piace per cui diventa sempre un divertimento!

MIKAELA - Il dietro le quinte è pazzo, come si può vedere poi in scena (ride). In realtà in scena siamo uguali anche al di fuori, forse anche peggio. Brumotti, Shaila e il Gabibbo sono pazzeschi. Diciamo che ci piace divertirci sin dalla mattina quando siamo in sala trucco o quando incontriamo la sartoria. Ci piace stare in questo ambiente perché ricorda molto l’ambiente di casa, quello in cui stai con le persone a cui vuoi più bene. Con Brumotti poi è uno scherzo continuo, non smette mai di giocare, è una persona positiva e a tutte le persone piace stare intorno a lui perché è speciale.

Paperissima Shaila orizzontale Shaila Gatta
 

Quali sono i video di questa edizione di Paperissima Sprint che vi hanno fatto ridere di più?

SHAILA - I video più divertenti sono quelli dei bimbi secondo me. Sono così innocenti per cui quando fanno qualcosa di sbagliato sono sempre buffi da vedere perché lo fanno con uno spirito diverso da noi adulti.

MIKAELA - I video dei bambini sono sempre i più divertenti… mi sento cattivissima e mi dico “perché sto ridendo per una cosa del genere, per un bambino che si è appena schiantato contro un muro”. Però quelli che mi divertono di più sono i matti che si lanciano dalle liane e si schiantano da qualche parte durante la discesa.

Fuori da Paperissima cosa vi fa ridere di più nel quotidiano o guardando i programmi tv?

SHAILA - A me fa ridere la mia mamma tantissimo. È buffissima e fa tante papere nel quotidiano per cui mi diverto sempre a riprenderla e postarla sui miei social. Mi fa talmente ridere che ormai per strada riconoscono prima i miei genitori e poi me perché sono buffissimi.

MIKAELA -  Fuori da Paperissima mi fa ridere tutto (ride). Sono una persona che ride in continuazione e che non si fa problemi se la migliore amica magari sbatte contro un muro o una finestra. La prima cosa che farei sarebbe ridere prima ancora di aiutarla. Sono una persona molto positiva e solare ed uno dei miei problemi è avere questa risata che a volte può sembrare nervosa ma sono felice di essere così.

Paperissima Mikaela orizzontale Mikaela Neaze Silva
 

La vostra estate al di fuori di Paperissima... come e dove passerete le vacanze per ricaricare le pile in vista della prossima stagione tv?

SHAILA - Le attese vacanze. Quest’estate il caldo non ci lascia tregua ma io solitamente preferisco il mare alla montagna. Per me l’estate è spiaggia e sole in compagnia delle persone che amo e che mi fanno stare bene. Siamo energia e abbiamo bisogno di persone simili a noi che ci capiscano e che sappiano ascoltarci. Mi sto godendo molto la mia Campania, vado spesso in costiera ed ogni volta c’è sempre qualcosa di nuovo che mi lascia senza fiato. Vivo in uno dei posti più belli al mondo. Sono stata in Puglia e vorrei progettare anche un viaggio fuori dal paese ma ancora non so bene dove. La vacanza è dove ti senti a casa

MIKAELA - La mia estate sicuramente sarà legata a luogo dove vivo e dove c’è la mia famiglia. Quindi tornare nella mia Liguria, girare le sue bellissime spiagge, mangiare il buonissimo cibo, il pesto, la focaccia e soprattutto la focaccia al formaggio ma soprattutto passare del tempo con la mia famiglia è la cosa a cui mi voglio dedicare visto che è stato un anno pieno di lavoro e quindi sento il bisogno di passare del tempo dedicandolo soprattutto a loro.

L'estate spesso fa rima con musica... quali sono le canzoni che vi caricano e ascoltate di più in questo periodo?

SHAILA - Io amo la musica latina mi da tanta carica!

MIKAELA - Non c’è bisogno di pensarci… ovviamente Beyoncè che uscirà con il suo nuovo album. Ora ha fatto uscire uno dei primi singoli di questo suo nuovo album (che sarà un doppio album). Ora sto aspettando fine luglio quando uscirà e nell’attesa mi ascolto tutte le sue canzoni, tutta la sua discografia perché la amo e sono una fan accanita. Break my soul di Beyoncè è la mia hit estiva per il momento.

Siete state le veline dei record: oltre 900 puntate e Striscia. Vi piacerebbe magari un giorno tornare per raggiungere quota 1000?

SHAILA - Siamo le veline dei record, chi l’avrebbe mai detto. È veramente tutto incredibile. Non smetterò mai di ringraziare Antonio Ricci e tutto il cast perché senza di loro, anche solo uno, la macchina di Striscia non sarebbe così forte. Si chiama lavoro di squadra e Striscia ne è la conferma e la dimostrazione. Mi piacerebbe tornare, anche se… Contando le puntate di Paperissima mi sa che le abbiamo anche superate le 1000Chissà, magari un giorno tornare in altre vesti sarebbe uno dei traguardi più grandi della mia carriera lavorativa!

MIKAELA - Mi piacerebbe tornare e raggiungere quota 1000 come conduttrice (ride) o co-conduttrice con qualcuno. Questo sarebbe pazzesco. Il nostro ruolo di veline si è concluso al meglio, abbiamo raggiunto un record assoluto quindi è giusto dare spazio a ragazze giovani e far vedere nuovi talenti e questa per me è la cosa più importante in questo momento.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mikaela neaze silvapaperissima sprintshaila gatta





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.