A- A+
Spettacoli
Star Trek Beyond arriva il terzo film nel ricordo di Leonard Nimoy. E il 4°...

Effetti speciali ed emozioni: Star Trek Beyond lascia sensazioni forti al pubblico. Soprattutto nel ricordo di Spock, con la celebrazione di Leonard Nimoy - scomparso durante le riprese - che percorre alcuni momenti del film. L'eredità del personaggio è stata presa da tempo da un sempre grandissimo Zachary Quinto, ma la sensazione della fine di un'epoca - con la definitiva uscita di scena di Nimoy - è forte nei fans di Star Trek.

"The show must go on" dice il detto. E dunque avanti con l'Enteprise che - in questo  terzo film del reboot, diretto da Justin Lin - ha iniziato la sua missione quinquennale e anzi è a metà del suo cammino. Il capitano Kirk (Chris Pine) e il suo equipaggio subiscono un violento attacco da parte di alieni sconosciuti che distruggono la nave. Servirà un atterraggio d'emergenza su un pianeta dove dovranno affrontare un nuovo e pericoloso nemico....

Non solo Nimoy-Spock. Un'altro ricordo triste è per Anton Yelchin morto a soli 27 anni lo scorso 19 giugno, proprio quando stava iniziando il lancio di Star Trek Beyond, in cui interpreta l'ufficiale di rotta Pavel Chekov. Il personaggio non verrà sostituito nel prossimo film.

Aveva fatto poi discutere la decisione di esplicitare l'omosessualità di Sulu (cosa che aveva fatto 'borbottare' l'originale George Takei), ma la realtà dei fatti è che la cosa è stata fatta in modo molto delicato.

Molto divertenti infine i battibecchi tra Spock e Bones McCoy (Karl Urban), la loro storica amicizia pungente guadagna molti punti in questa storia.

Star Trek, nel quarto film tornera' Hemsworth papa' Kirk  - Arriva in sala in Italia "Star Trek Beyond" diretto da Justin Lin e la Paramount Pictures, Skydance e Bad Robot annunciano che si sta lavorando al quarto episodio della saga reboot dell'originale 'Star Trek'. Nel prossimo capitolo dell'epica avventura spaziale, il capitano James Kirk, interpretato da Chris Pine, incrocera' sul suo cammino un uomo che non ha mai avuto l'opportunita' di incontrare, ma il cui retaggio ha pesato su di lui sin dal giorno in cui e' nato: suo padre. Sara' il sex-symbol Chris Hemsworth, apparso nel 2009 nel primo film 'Star Trek', tornera' a vestire i panni di George Kirk nella saga spaziale nel ruolo del padre di Chris Pine. Anche il resto del cast tornera' a far parte del film. J.D. Payne e Patrick McKay scriveranno la sceneggiatura. J.J. Abrams e Lindsey Weber saranno produttori del film per la Bad Robot Productions. David Ellison e Dana Goldberg della Skydance saranno produttori esecutivi. 'Star Trek', il primo film della saga reboot dell'originale realizzato da Gene Roddenberry, ha incassato oltre 380 milioni di dollari in tutto il mondo nel 2009. Il secondo capitolo, "Star Trek Into Darkness', ha registrato un incasso di oltre 460 milioni di dollari in tutto il mondo dopo essere uscito nelle sale nel maggio 2013. Chris Hemsworth e' attualmente al cinema con 'Ghostbusters' accanto a Melissa McCarthy, Kristin Wiig e Kate McKinnon ed e' impegnato nelle riprese di due film della Marvel, 'Thor: Ragnarok' e 'Avengers: infinity war - Parte 1'.

Tags:
star trek beyondstra trekspockleonard nimoy
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
Al Lingotto apre  “FIATCafé500”

Al Lingotto apre  “FIATCafé500”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.