A- A+
Spettacoli
Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Atteso business da 1,5 miliardi al box office

Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Un business da 1,5 miliardi di dollari al box office

Star Wars: Gli Ultimi Jedi arriva al cinema di tutto il mondo (a parte la Cina dove l'attesa durerà sino al 5 gennaio). E si preannuncia un incasso da record. Le attese al box office? 425 milioni di dollari in tutto il mondo, stando alle proiezioni degli addetti ai lavori. Negli USA si stima che il nuovo episodio di Guerre Stellari dovrebbe arrivare a quota 200 milioni di dollari già all'esordio e il film - se tutto andrà bene - arriverà poi a chiudere intorno ai 675 milioni di dollari nei soli Stati Uniti.

Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Un business da 1,5 miliardi di dollari al box office - Calo fisiologico su Star Wars Il Risveglio della Forza

La sensazione è che ci sarà un leggero calo fisiologico sul primo episodio della nuova trillogia: il Risveglio della Forza by JJ Abrams debuttò con 247.9 milioni di dollari a dicembre del 2015 e record storico arrivando a 936.7 milioni negli USA (sempre record storico). Il conteggio finale poi parlò di due miliardi di dollari nel mondo, dunque qui si può ipotizzare di toccare almeno 1,5 miliardi.

Star Wars: Gli Ultimi Jedi - L'attesa degli incassi in Italia al box office

Star Wars: Gli Ultimi Jedi in Italia? Risveglio della Forza debuttò con 8.4 milioni di euro e arrivò a 25 milioni: in questo caso potrebbero essere 7-8 milioni nel weekend e 20 finali.

Star Wars: Gli Ultimi Jedi - Le curiosità sul nuovo film - Il regista di ispira a Hitchcock e poi...

Tra le fonti d'ispirazione di Rian Johnson per Star Wars: Gli ultimi Jedi ci sono il film di guerra Cielo di fuoco (1949) di Henry King con Gregory Peck ardito pilota, il cult 'Caccia al ladro' (1955) di Alfred Hitchcock e Tre samurai fuorilegge (1964) di Hideo Gosha. Nel corso delle riprese il regista girava sempre con la sua macchina fotografica 35mm al collo per fare scatto su tutto quello che gli destava attenzione. E tra le 'foto ricordo' c'e' anche quella del momento nel quale ha messo la sua firma sul Millennium Falcon. Johnson ha fatto il suo ingresso nel mondo di Star Wars con breve cameo in "Rogue One: A Star Wars Story", nei panni di un tecnico dell'artiglieria imperiale a bordo della Morte nera. Lo scenografo premio Oscar Rick Heinrichs ha creato per questo Star Wars 120 enormi set tra Pinewood di Londra, i Longcross Studios nel Surrey, Dubrovnik in Croazia e l'Irlanda. Heinrichs ha studiato archivio di riferimenti visivi sulla saga, conservati allo Skywalker Ranch di George Lucas. Poi ha creato un archivio che unisse i riferimenti originali e quelli dei nuovi mondi immaginati da Rian Johnson. Il casino' di Canto Bight (la Monte Carlo dell'universo di Star Wars) e' stato costruito in 16 settimane ed era cosi' grande che e' stato necessario dividerlo in due teatri di posa a Pinewood, con gli esterni girati ai Longcross e la citta' di Dubrovnik come sfondo.

Tags:
star warsstar wars gli ultimi jedistar wars incassi
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.