A- A+
Spettacoli
Non è l'Arena, scontro Wanna Marchi-Luca Telese: "Le serve uno scioglipancia"

Wanna Marchi ospite con la figlia Stefania Nobile a "Non è l'Arena", su La7 litiga con Luca Telese: "Forse a lei serve uno scioglipancia"

Wanna Marchi, dopo l'uscita su Netflix della docuserie dov'è raccontato l'inizio della carriera da televenditrice di prodotti per la cura della bellezza fino al processo per truffa, torna in tv ospite della trasmissione "Non è l'Arena", su La7, condotta da Massimo Giletti.

Durissimo è stato lo scontro fra Wanna Marchi, Stefania Nobile e il giornalista Luca Telese. Il conduttore di "In Onda" è andato subito al sodo: "Io sono contento che siano qui. La cosa che mi chiedo è come si possano truffare dei poveretti. Avete scelto di fare una banca dati per poi colpirli e alcuni mandarli in rovina. Gli avete preso anche 500mila euro".

Proprio su questa frase Stefania Nobile ha risposto alterata a Luca Telese: "Mi dica lei se ha mai visto un povero con 500mila euro". Massimo Giletti con fatica, visti i toni, ha cercato di placare la discussione, fino a quando Wanna Marchi è intervenuta: "Guardi signor Telese, forse a lei serve uno "scioglipancia". Il riferimento è a uno degli storici prodotti venduti da Wanna Marchi tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta. A questo punto Telese chiude la discussione con una frase amara: "Noto che lei è molto brava ad uscire dall'angolo".


Poi, Massimo Giletti ha chiesto alla Marchi: "Oggi di che cosa vivete?". Le due donne, madre e figlia, sono note al grande pubblico per le televendite degli anni Ottanta e Novanta e per i guai giudiziari legati proprio alla loro attività. Stefania Nobile ha risposto: "Io sono dipendente a Milano e ho un signor stipendio, lavoro nei locali con il mio ex fidanzato da 20 anni. Sono 20 anni che ci conosciamo e che lavoriamo assieme".

Telese ha chiesto alla Marchi: "E lei invece?". Wanna ha risposto: "Io aspetto di essere maggiorenne e poi comincio anche io a lavorare". A quel punto la figlia ha precisato che la madre è in pensione e che il suo lavoro include anche altre attività: "In Albania faccio i locali e li vendo". "Quanto prende la signora Marchi di pensione avendo guadagnato 30 miliardi?", ha insistito il giornalista nello studio di Giletti. "600 euro al mese, capito? Questa è l'Italia", ha risposto l'ex regina delle televendite.

Continua Luca Telese: "Ma avrà versato i contributi?". Mentre Wanna Marchi si è limitata a sorridere, Stefania Nobile invece ha risposto in modo piccato: "40 e passa anni di contributi, secondo me lui vive in un mondo tutto suo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
luca telesemassimo gilettinon è l'arenastefania nobilewanna marchi





in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


in vetrina
Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn

Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn


motori
La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.