A- A+
Esteri
Bernie Ecclestone difende Putin: "Mi farei sparare per lui". E' bufera
Bernie Ecclestone con Vladimir Putin (IPA)

L'ex patron della Formula 1 sconfessato da Liberty Media: "Opinioni personali"

Al contrario di tanti politici che lo hanno rinnegato, Bernie Ecclestone difende la sua amicizia con Vladimir Putin. Nel corso di un’intervista alla tv inglese, l’ex patron della Formula 1 ha persino detto di essere pronto a “prendere una pallottola per lui”. Nonostante il clima anti-russo che predomina in Inghilterra, il 91enne definisce Putin "una persona di prim'ordine", anche se "come noi uomini d'affari" anche lui potrebbe aver "commesso degli errori".

Vladimir Putin "sta facendo ciò che ritiene giusto per la Russia", ha continuato Ecclestone, dicendo anche che la morte di tante persone “non è stata intenzionale”.

Liberty Media, che ha preso in gestione da lui la Formula 1 nel 2017, ha preso le distanze: "I commenti fatti da Bernie Ecclestone sono opinioni personali e sono in netto contrasto con la posizione dei valori moderni di questo sport".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bernie ecclestonevladimir putin





    in evidenza
    Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

    MediaTech

    Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

    
    in vetrina
    A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

    A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova


    motori
    Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

    Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.