A- A+
Esteri
Cina, lanciata con successo la sonda Chang-e 5: raccoglierà rocce sulla Luna

La Cina ha lanciato con successo la sonda Chang-e 5, programmata per riportare sulla Terra frammenti di suolo e sottosuolo lunare. Il decollo del razzo Long March 5 con a bordo la sonda lunare, dalla base spaziale di Wenchang, nell'isola di Hainan, è avvenuto alle 4.30 del mattino, ora locale. Si tratta di uno dei più ambiziosi progetti lunari di Pechino.

La missione, ha commentato all'agenzia Xinhua il vice direttore del Centro per il Programma Spaziale e l'Esplorazione Lunare dell'Amministrazione Nazionale per lo Spazio cinese, Pei Zhaoyu, "promuoverà lo sviluppo della scienza e della tecnologia della Cina e getterà le fondamenta per una futura missione lunare umana e per una profonda esplorazione dello spazio". Soddisfazione per il lancio dalla base di Wenchang, anche dal ministero degli Esteri cinese. "La Cina vuole lavorare con la comunità internazionale per maggiori contributi alla costruzione di un comune futuro per l'umanità", ha commentato il portavoce, Zhao Lijian.

Chang'e 5
Cina, via alla missione lunare. Il video del lancio di Chang'e-5

La sonda Chang-e 5, dal nome dell'antica dea cinese della luna, cercherà di raccogliere materiale che possa aiutare gli scienziati a comprendere meglio le origini e la formazione della Luna. La missione metterà alla prova la capacità della Cina di acquisire a distanza campioni dallo spazio, con l'obiettivo di essere la prima di altre missioni più complesse.

In caso di successo, la missione renderà la Cina il terzo paese ad aver recuperato campioni lunari. Da quando l'Unione Sovietica fece atterrare il Luna 2 sulla luna nel 1959, il primo oggetto di fabbricazione umana a raggiungere un altro corpo celeste, una manciata di altri paesi, tra cui Giappone e India, ha lanciato missioni lunari. Nel programma Apollo, che per primo portò gli uomini sulla luna, gli Stati Uniti fecero atterrare 12 astronauti su sei voli dal 1969 al 1972, riportando 382 kg di rocce e suolo. L'Unione Sovietica ha portato a termine con successo tre missioni: l'ultima, il Luna 24, ha recuperato 170,1 grammi di campioni nel 1976 dal Mare Crisium.

La sonda cinese tenterà di raccogliere 2 kg di campioni in un'area precedentemente non visitata di una massiccia pianura lavica nota come Oceanus Procellarum.

La missione Chang'e-5 può aiutare a rispondere a domande come "per quanto tempo la luna è rimasta vulcanicamente attiva al suo interno?" e "quando il suo campo magnetico, fondamentale per proteggere qualsiasi forma di vita dalle radiazioni solari, si è dissipato?".

Una volta nell'orbita della luna, la sonda mirerà a dispiegare un paio di veicoli in superficie: un lander perforerà il terreno, quindi preleverà campioni di terreno e roccia che tenterà di introdurre in una capsula che li riporterà sulla Terra.

La Cina ha fatto il suo primo sbarco sulla Luna nel 2013. Nel gennaio 2019, la sonda Chang'e-4 è atterrata sul lato più lontano della Luna, prima di qualsiasi altra nazione. Entro il prossimo decennio, Pechino prevede di stabilire una stazione base robotica per condurre esplorazioni senza pilota nella regione del polo sud lunare, mentre prevede di recuperare campioni da Marte entro il 2030, pianeta verso cui l'anno scorso ha lanciato una sonda senza pilota, prima missione indipendente su un altro pianeta.

Loading...
Commenti
    Tags:
    cinapechinospaziosondasonda lunarechang-e 5roccerocce lunari
    Loading...
    in evidenza
    Bastianich, Matano e Pellegrini 'Il nostro talento segreto è...'

    Italia's Got Talent 2021, le interviste ai giudici

    Bastianich, Matano e Pellegrini
    'Il nostro talento segreto è...'

    i più visti
    in vetrina
    Diletta Leotta e Can Yaman insieme: "beccati" di nuovo. GUARDA TUTTE LE FOTO

    Diletta Leotta e Can Yaman insieme: "beccati" di nuovo. GUARDA TUTTE LE FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    BMW lancia l'offensiva ibridi plug-in entry-level della BMW Serie 3 e Serie 5

    BMW lancia l'offensiva ibridi plug-in entry-level della BMW Serie 3 e Serie 5


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.