A- A+
Esteri
Coming out del deputato Wallis: "Sono trans, mi hanno stuprato e ricattato"
Jamie Wallis (al centro della foto IPA)

La commovente confessione del politico conservatore

Il deputato conservatore Jamie Wallis rivela di essere transessuale e di avere subito uno stupro lo scorso settembre e, prima ancora, un ricatto legato alla sua identità sessuale. In un lungo post su Twitter, il politico inglese afferma di essersi “sentito così da quando ero un bambino molto piccolo” e di aver subito vari abusi, tra cui appunto la violenza sessuale da parte di un uomo conosciuto online.

Oggi 37enne, Wallis ha ringraziato la polizia per aver arrestato il ricattatore che voleva soldi per non rendere pubblica la sua disforia di genere. Se tutti gli esponenti politici hanno espresso supporto al suo coming out, definito un gesto molto coraggioso, ancora una volta Boris Johnson si è reso protagonista di una gaffe. Aprendo un evento politico, il Premier avrebbe infatti detto: “Buonasera signore e signori, o come direbbe Keir Starmer, persone a cui alla nascita viene assegnato il genere maschile o femminile”. Starmer è il leader dell’opposizione laburista, che ha fatto diverse dichiarazioni in favore dei gruppi Lgbtq+. Eppure, anche BoJo ha pubblicamente espresso sostegno a Wallis.
 

 

 

 

Leggi anche: 

Ucraina, verso il cessate il fuoco: "15 anni per decidere sulla Crimea"

Guerra Ucraina, Borse Ue ottimiste sulla tregua: Milano chiude oltre il 2%

Omicidio Brescia, Perrino: "Il bancario della porta accanto che uccide la ex"

Attrice hard fatta a pezzi: confessa il vicino: "Morta in un gioco erotico"

Denise, la madre: "La cerco viva". Commissione parlamentare: ora tocca al Pd

AIE e Fieg: la pirateria editoriale costa 770 milioni l'anno

Enel, firmato lo Statuto della Persona per valorizzare dipendenti

Intesa Sanpaolo, presentato monitor sui distretti agro-alimentari

Stellantis, incontro per discutere il destino dell’azienda di Torino

Commenti
    Tags:
    boris johnsoncoming outjamie wallistrans





    in evidenza
    Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"

    Culture

    Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"

    
    in vetrina
    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


    motori
    La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

    La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.