A- A+
Esteri
Coronavirus, l'Oms: "Molto vicini a una pandemia ma può essere contenuta"
(fonte Lapresse)

Il direttore generale dell'Oms: degli 80mila casi in Cina, oltre il 70% guariti e dimessi

Con azioni "decise e prese in tempo, possiamo rallentare l'epidemia di coronavirus e prevenire contagi". Lo ha affermato Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell'Oms in conferenza stampa a Ginevra, ricordando che "tra i contagiati, la maggior parte e' guarita. Degli 80 mila casi in Cina, oltre il 70% si sono ripresi e sono stati dimessi".

"Siamo molto vicini a una pandemia, ma può essere contenuta"

"Siamo incoraggiati dal fatto che l'Italia sta assumendo misure aggressive per contenere l'epidemia di Covid-19, e speriamo che queste misure diano prova di efficacia nei prossimi giorni". "Siamo molto vicini a una 'pandemia' perché molti altri Paesi potrebbero essere coinvolti, ma la contraddizione in questo caso è che, al contrario dell'influenza, questa epidemia può essere contenuta". A dirlo Michael Ryan, direttore esecutivo del programma di emergenza sanitaria dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronavirusomscinapazientimisure di sicurezzaepidemia
    in evidenza
    Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

    Il programma più seguito negli States

    Usa, i Maneskin incantano ancora
    Show al Saturday Night Live

    i più visti
    in vetrina
    Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

    Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico

    Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.