A- A+
Esteri
Covid, la Francia verso il lockdown. Costerà 2,5% di punti di Pil al mese

Covid: la Francia verso un nuovo lockdown di un mese

I segnali di questi giorni vertono tutti nella stessa direzione: la Francia si appresta ad approvare un nuovo lockdown nazionale, proprio quello che finora i vertici del paese avevano detto di volere evitare, per fronteggiare un'emergenza sanitaria che sta superando per gravità anche quella della scorsa primavera. Secondo le ultime indiscrezioni, un consiglio dei ministri domani approverà la misura, che sarà annunciata dal presidente Emmanuel Macron ai Francesi in un discorso alla Nazione programmato per domani era alle 20. Il nuovo "confinement" sarà appena più "soft" di quello drastico dello scorso marzo, comincerà giovedì a mezzanotte e durerà un mese. I dati francesi sul virus sono drammatici: i decessi delle ultime 24 ore sono stati 523, il massimo da aprile. I nuovi casi sono aumentati del 60% rispetto a una settimana fa e sono ammontati a 33.417. In tutto la Francia ha accumulato 1,243 milioni di casi dall'inizio della pandemia e 35.575 decessi. La seconda ondata, ha detto il capo dei consiglieri scientifici del governo, potrebbe essere più forte della prima. I contagi effettivi, hanno sottolineato gli esperti, sarebbero in realtà oltre 100 mila al giorno.

Covid: il lockdown francese costerà tra il 2 e il 2,5%  

Un lockdown nazionale totale in Francia costerà dai 2 ai 2,5% punti percentuali di Pil al mese. Lo fa sapere il ministro dei Conti pubblici, Olivier Dussopt. "Quando l'attività si ferma per un mese intero, il costo è tra 2 e 2,5 punti di Pil che perdiamo. Sono più di 10 miliardi di euro di spesa per interventi ed è almeno 10 miliardi di euro di mancate entrate fiscali", ha spiegato il ministro a Radio Sud. Dall'inizio della crisi lo Stato ha raccolto 70 miliardi di euro in meno di entrate fiscali. Stasera il presidente della Repubblica Emmanuel Macron potrebbe annunciare un lockdown nazionale totale oper fronteggiare l'aumento dei casi di coronavirus. Il ministro dell'Interno, Gérald Darmanin, ha parlato di misure "difficili" per i francesi, che potrebbero arrivare al lockdown totale. Se una tale misura fosse decisa, il governo rafforzerebbe ulteriormente il sostegno alle aziende più colpite, ha assicurato Dussopt. "Stiamo preparando le misure che saranno necessarie per sostenere l'economia indipendentemente dalle misure prese", ha detto. Ciò porterebbe il governo a peggiorare le sue previsioni economiche per il 2020: attualmente conta su una recessione del 10% e un deficit pubblico di oltre il 10,2%. 

Commenti
    Tags:
    covidfrancialockdownpileconomiamese





    in evidenza
    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    Cronache

    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    
    in vetrina
    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


    motori
    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.