A- A+
Esteri
Ucraina, giornalista francese ucciso: si muove Parigi, ma per la cronista palestinese non si è mosso un dito
Shireen Abu Akleh

Shireen Abu Akleh, crimini contro l'umanità. Due pesi e due misure

Un anno fa, oggi, veniva assassinata la giornalista palestinese Shireen Abu Akleh. Era la corrispondente di Al Jazeera nella Cisgiordania occupata. Una reporter di talento, mai faziosa, capace di raccontare, con lucidità e equidistanza, il calvario quotidiano vissuto dai palestinesi sotto occupazione militare. 

L’11 maggio 2022 Shireen Abu Akleh era arrivata a Jenin all'alba, insieme alla troupe televisiva, per seguire l'attacco dell’esercito israeliano a un campo profughi della città. Doveva essere una normale cronaca di combattimenti. Invece un proiettile israeliano l'ha uccisa sul colpo. Da allora nessuna giustizia è stata fatta, nessuna indagine seria è stata aperta e nessun provvedimento è stato preso, nemmeno dalla comunità internazionale. 

Impossibile non mettere a confronto questo caso con quello del giornalista Arman Soldin, di Afp-Agence France Press, rimasto ucciso due giorni fa nel corso di un bombardamento nei dintorni di Chasiv Yar, località vicina a Bakhmut. La magistratura francese ha aperto un'indagine per crimini di guerra. L'annuncio è arrivato ieri dall'ufficio del procuratore nazionale antiterrorismo che ha affidato l'indagine ai gendarmi dell'ufficio centrale per la lotta contro i crimini contro l'umanità e i crimini d'odio. Una squadra di investigatori è pronta a partire sul luogo dove Arman Soldin è morto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
criminecriminidiritti umani





in evidenza
Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

Analogie tra bandiere in panca

Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.