A- A+
Esteri
Duterte: illuminato da Dio in aereo, la smetto d'insultare

Un'illuminazione sulla via di Davao? Il presidente filippino Rodrigo Duterte, scendendo dall'aereo che lo riportava dal Giappone alla sua città, ha dichiarato che, in volo, ha avuto un ultimatum da Dio che gli ha imposto di ripulire il suo linguaggio. Lo scrive la Bbc. "Ho sentito una voce che mi diceva di smetterla d'insultare, o l'aereo sarebbe precipitato, e così ho promesso di fermarmi", ha detto il sulfureo capo di stato all'aeroporto.

Non dovrebbe più, insomma, continuare a dare del "figlio di puttana" al presidente Usa Barack Obama, come ha più volte fatto, e continuare a insultare in termini non dissimili chiunque critichi la sua sanguinosa campagna anti-droga, costata dal suo arrivo al potere a fine giugno oltre 3.700 morti, molti dei quali in esecuzioni extragiudiziali. Duterte ha assicurato di aver promesso a Dio di non usare "slang, maledizioni e tutto il resto" e ha garantito che "una promessa a Dio è una promessa al popolo filippino".

Tuttavia ha anche chiarito che questa promessa ha dei limiti. Il presidente filippino è un cattolico, anche se non ha mancato d'insultare il Papa e afferma di aver subito abusi da un prete americano da bambino, e questo avrebbe un'influenza sulle sue idee politiche nei confronti degli Usa, con le quali sembra aver tagliato i ponti a dispetto della tradizionale alleanza tra Manila e Washington.

Tags:
duterte insulti
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Peugeot rinnova la gamma 508

Peugeot rinnova la gamma 508


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.