A- A+
Esteri
Francia, Macron festeggia ma l’inflazione rovina i suoi piani economici
Emmanuel Macron

Elezioni presidenziali in Francia, il principale vincolo alle politiche economiche per Macron e governo sarà l'inflazione sostenuta

La chiara vittoria di Emmanuel Macron probabilmente rassicurerà i mercati sul fatto che la dinamica europea non cambierà. Nel breve termine, il principale beneficiario logico di questa elezione potrebbe essere l'euro, che venerdì scorso flirtava ancora con i minimi di due anni contro il dollaro.

Poiché il mercato azionario europeo ha piuttosto sovraperformato il mercato statunitense negli ultimi giorni, non c'è necessariamente una ragione per aspettarsi una massiccia sovraperformance delle azioni francesi o europee rispetto agli Stati Uniti.

Per i mercati, l'aspetto negativo di questa elezione piuttosto tranquilla potrebbe tuttavia derivare da una rapida decisione a favore di un embargo petrolifero russo che aggraverebbe le pressioni inflazionistiche e il rallentamento economico (scenario di stagflazione) in Europa.

Ma i veri problemi non saranno immediati. Il risultato di queste elezioni è abbastanza chiaro per anticipare che le elezioni parlamentari di giugno daranno al Presidente una maggioranza che gli permetterà di attuare le sue politiche pro-business e pro-europee desiderate dai mercati?

Sembra pericoloso in questa fase darlo per scontato. Nel lungo termine, indipendentemente dalla geografia del potere, il principale vincolo alle politiche economiche sarà l'inflazione sostenuta. Non è affatto chiaro se i programmi economici sui quali il presidente e i deputati vengono eletti siano stati elaborati tenendo conto di questa realtà, che sta diventando sempre più evidente. E la Francia non fa eccezione in questo senso.

*Head of Cross Assets e membro del Comitato di investimento strategico di Carmignac

 

Leggi anche: 

Governo, Salvini rilancia la pace fiscale su Affaritaliani.it. Il piano

Sondaggio, la Lega sorpassa Fratelli d'Italia. Tra i leader... Le tabelle

Bankitalia e Confindustria divise dalla guerra in Ucraina

Capotreno fa troppe multe. Licenziato. La Cassazione gli ridà il posto

Sara Manfuso e Virginia Saba insieme. Moglie del piddino e compagna di Di Maio

La Rai dà 50 mila euro al mese a Marco Damilano. Ed è bufera

Marcia della pace di Assisi, l'esibizione dei tamburi a Ponte San Giovanni. VIDEO

Manager, da Havas Milan a Tim: tutti i nuovi cambi di poltrona

Decarbonizzazione, Ovs accelera: taglio del 46% di CO2 nel 2030

Italian Taste Summit: enologia e neuromarketing per l'export

Frecciarossa per Scuderia Ferrari: l’eccellenza italiana viaggia veloce

Commenti
    Tags:
    franciale penmacron





    in evidenza
    Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

    Inverno continuo

    Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

    
    in vetrina
    Barbara D'Urso più vicina alla Rai: pronta la fascia del sabato pomeriggio

    Barbara D'Urso più vicina alla Rai: pronta la fascia del sabato pomeriggio


    motori
    Renault 5 Rivoluziona il Mercato EV, 50.000 nomi in lista d’attesa

    Renault 5 Rivoluziona il Mercato EV, 50.000 nomi in lista d’attesa

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.