A- A+
Esteri
Germania, il falco Merz è il post Merkel. Già silurato il fallimentare Laschet

Germania, referendum Cdu: Friedrich Merz nuovo leader del partito

Sarà Friedrich Merz, il capo della corrente conservatrice e neoliberale, il nuovo presidente della Cdu al posto di Armin Laschet. Questo il risultato del referendum tra gli iscritti al partito cristiano-democratico tedesco, che incorona Merz con il 62,1% dei voti espressi. Gli altri due sfidanti, il 'merkeliano' Helge Braun, ed il presidente della Commissione esteri al Bundestag, Norbert Roettgen, ottengono rispettivamente il 12,1% ed il 25,8%. La partecipazione al voto degli iscritti è stata notevole: oltre il 64,3% dei circa 400 mila iscritti alla Cdu hanno partecipato alla consultazione e di questi il 53,4% ha votato online e il 46,6% si espressa via posta. Ufficialmente l'elezione del nuovo presidente della Cdu, accolta dai vertici, dovrà essere confermata dal voto dei 1001 delegati di un congresso nazionale digitale fissato per il 21 e il 22 gennaio. 

Germania, Merz: "La mia Cdu farà un'opposizione costruttiva"

"La nostra sara' un'opposizione costruttiva". Lo ha detto Friedrich Merz dopo aver accettato il responso del referendum tra gli iscritti della Cdu, con il quale e' stato eletto come nuovo presidente del partito che fu di Adenauer, di Kohl e di Merkel. "Criticheremo anche duramente il nuovo governo, ma voteremo a favore quando riterremo che le sue iniziative sono giuste", ha detto il capo della corrente liberista e conservatrice della Cdu dopo la proclamazione del risultato. "Questa elezione", cosi' Merz, "non è una decisione in anticipo su quella che sara' la candidatura alla cancelleria delle prossime elezioni federali: fino ad allora avremo gia' abbastanza da fare". Il leader designato dei cristiano-democratici ha aggiunto che intende coinvolgere di piu' i militanti e gli iscritti della Cdu. Rispondendo a una domanda, Merz ha chiarito che "non e' all'ordine del giorno" la questione se intenda da presidente del partito assumere anche la posizione di capogruppo Cdu/Csu al Bundestag, attualmente coperta da Ralph Brinkhaus. E' la terza volta che Merz si candida alla presidenza della Cdu: lo scorso gennaio, quasi un anno fa, lui e Norbert Reottgen avevano perso la corsa contro Armin Laschet, mentre al congresso del 2018 era stato superato da Annegret Kramp-Karrenbauer.

Commenti
    Tags:
    angela merkelgermanialaschetmerz





    in evidenza
    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    Inverno pieno

    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

    FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.