A- A+
Esteri
Iran, 28 persone condannate a morte. Il Regime vuole le esecuzioni di massa

Iran, il mondo trema. "I nomi dei condannati sono tenuti nascosti"

In Iran la situazione si fa sempre più complicata. L'impiccagione del primo manifestante, un 23enne, è stato il segnale del Regime al mondo e adesso si temono le esecuzioni di massa. Sarebbero almeno 28 - si legge sul Corriere della Sera - le persone condannate a morte. I nomi sono tenuti "volutamente nascosti dalle autorità della Repubblica Islamica", così la ong Iran Rights Watch (che ha base in Norvegia). "Lo scopo è ridurre i loro contatti con le famiglie, e impedire un equo accesso alla difesa". Lunedì il capo della Giustizia iraniana Gholam Hossein Mohseni-Ejèi ha annunciato che "le sentenze inflitte per le proteste" saranno presto eseguite, e il 23enne impiccato ieri è stato, appunto, il primo. Le confessioni verrebbero estorte con minacce e torture.

Iran, nella lista dei condannati a morte ci sono anche tre minorenni

Tre dei condannati, segnala Iran Rights Watch, sono minorenni: diciassettenni, arrestati a Karaj per - prosegue il Corriere - avere ucciso, in una rissa, il basij (è il nome della milizia paramilitare) Ruhollah Ajamian, il cui nome nei comunicati della magistratura è ora preceduto dall’epiteto di «martire». Smentita invece, dopo giorni di mobilitazione anche internazionale, la condanna a morte dell’allenatrice di pallavolo e madre di tre figli Fahimeh Karimi. Nel carcere di Evin, nella capitale, era stata la compagna di cella dell’italiana Alessia Piperno, la travel blogger arrestata a settembre e liberata il 10 novembre.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
esecuzioni iraniran





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.