A- A+
Esteri
La Russia bombarda il porto di Odessa: "Rappresaglia per l’attacco in Crimea"

Guerra Russia Ucraina, Putin bombarda a est per bloccare le esportazioni 

Non s'arresta la guerra tra Russia e Ucraina giunta ormai al giorno 510. Nella notte la difesa di Kiev ha abbattuto 6 missili Kalibr lanciati verso Odessa e 21 droni iraniani che si stavano avvicinando alla regione. Lo ha reso noto il Comando militare meridionale, precisando che "i detriti dei missili hanno danneggiato le infrastrutture portuali", dove vengono caricate le navi per l'esportazione di grano.  Secondo il capo dell'ufficio presidenziale ucraino Andry Yermak, "l'attacco notturno della Russia a Odessa e Mykolaiv prova che lo Stato terrorista russo vuole mettere in pericolo la vita di 400 milioni di persone in vari Paesi che dipendono dalle esportazioni alimentari ucraine". Mosca: "Siamo avanzati di circa 1,5 chilometri nella regione di Kharkiv".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
crimeaodessarussia





in evidenza
Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia

Guarda il video

Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini


motori
Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.