A- A+
Esteri
Madrid, 3 morti e 11 feriti dopo forte esplosione. Edificio semidistrutto

L'esplosione che ha sventrato un centro parrocchiale in centro a Madrid ha causato finora 3 morti e 11 feriti, di cui uno grave. L'ultimo bilancio è stato confermato dai servizi di soccorso della Capitale spagnola (EmergenciasMad) su Twitter mentre fonti interne alla parrocchia hanno riferito all'Afp che il ferito grave sarebbe un sacerdote ordinato di recente.

I vigili del fuoco stanno ora studiando se sia sicuro entrare nell'edificio, situato in via Toledo, gravemente danneggiato dalla deflagrazione.

L'obiettivo è quello di localizzare una persona deceduta, un operatore che lavorava nella sala caldaia.   

Il sindaco di Madrid, José Luis Almeida, ha assicurato che, non appena le fiamme verranno domate, si cercherà di recuperare il cadavere oltre a liberare la strada invasa dai detriti. 

"Stiamo aspettando per vedere se, oltre a questa persona, ci sono altri morti. Non ci sono indicazioni a riguardo ma dobbiamo esserne sicuri oltre a studiare i danni all'edificio dal punto di vista strutturale". Il sindaco ha poi aggiunto che i piani superiori colpiti dall'esplosione, almeno quattro, verranno demoliti in modo controllato.

L'esplosione, che ha scosso intorno alle 15:00 il centro della capitale spagnola, ha praticamente distrutto i quattro piani superiori di un edificio di via Toledo.

 

Commenti
    Tags:
    madridesplosione madridesplosione palazzo madridspagnaedificio distrutto madrid





    in evidenza
    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    La classifica comscore

    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    
    in vetrina
    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni


    motori
    La Nuova Toyota GR Yaris: nata dal Rally, perfetta per la strada

    La Nuova Toyota GR Yaris: nata dal Rally, perfetta per la strada

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.