A- A+
Esteri
Mattarella: "Il rigore dell'austerity soffocherà l'Ue"

"Se si è avari di investimenti strategici facendo prevalere l'interpretazione più restrittiva dell'austerity economica, alla nostra Europa mancherà il respiro". Nei giorni della crisi greca il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto far sentire la sua voce per un rinnovato sentimento europeo che vada oltre le regole finanziarie che per il momento sembrano essere l'unico collante del continente.
 
Le parole del Capo dello Stato sono contenute nel messaggio inviato al presidente della Società italiana per azioni per il Traforo del Monte Bianco, ambasciatore Riccardo Sessa, in occasione del 50esimo anniversario dell'inaugurazione del Traforo.
 
L'inquilino del Quirinale, convinto europeista, ha voluto dedicare un passaggio del messaggio alle difficoltà che sta vivendo l'Unione europea: "Il nostro pensiero non può non andare alle difficoltà attuali dell'edificio europeo e alla crisi di credibilità che lo affligge, legate ad evidenti affanni di progettualità e volontà politica generati da miopi percezioni di interessi nazionali".

Tags:
mattarellaue
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense

DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.