A- A+
Esteri
Medio Oriente, scontri a Ramallah: polizia israeliana arresta 50 coloni

Resta alta la tensione nei Territori palestinesi, dopo gli scontri di domenica sulla Spianata delle moschee, a Gerusalemme. Cinquanta coloni israeliani sono stati arrestati dalle forze di sicurezza dello Stato ebraico, nell'insediamento di Beit El, a Ramallah, poiche' si sono opposti allo sgombero di un edificio occupato, prossimo alla demolizione. Lo ha riferito il Jerusalem Post.

Secondo il quotidiano israeliano, ci sono stati scontri all'alba tra la polizia e centinaia di giovani che si rifiutavano di sgomberare il palazzo, in fase di costruzione abusiva. Gli agenti hanno utilizzato spray al peperoncino e altri strumenti per disperdere la folla e sono cosi' riusciti a prendere il controllo del complesso.

Tags:
medio orientescontriramallahisraele
in evidenza
Aryna Sabalenka, nuova imperatrice del tennis mondiale

La "tigre di Minsk"

Aryna Sabalenka, nuova imperatrice del tennis mondiale


in vetrina
Banca Generali, presentato l’undicesimo capitolo di BG4SDGs

Banca Generali, presentato l’undicesimo capitolo di BG4SDGs


motori
Dacia cresce del 9% in un mercato in crisi

Dacia cresce del 9% in un mercato in crisi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.