A- A+
Esteri
Mosca bombarda Odessa: "Colpiti solo obiettivi militari". Morti due americani

Uccisi due americani nel Donbass, bombe su Odessa

Questa settimana nel Donbass sono stati uccisi due americani, un canadese e uno svedese che combattevano contro le forze russe. Lo rivela Politico citando il comandante del battaglione di combattenti stranieri a cui appartenevano le vittime, Ruslan Miroshnichenko. I due cittadini americani sono stati identificati come Luc Lucishin e Brian Yang, morti il 18 luglio vicino al villaggio di Grigoryevka insieme al canadese Emile Antoine Roy-Syrua e allo svedese Edward Selander Patrignani. I quattro facevano parte delle "forze operative speciali" della difesa territoriale ucraina e la loro unità "aveva sede vicino a Seversk". 

I missili russi che hanno colpito ieri il porto di Odessa hanno distrutto infrastrutture militari ucraine. Lo ha scritto su telegram la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova. "I missili Kalibr hanno distrutto le infrastrutture militari nel porto di Odessa, con un attacco di alta precisione", ha scritto la portavoce.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    russia





    in evidenza
    Affari in Rete

    Politica

    Affari in Rete

    
    in vetrina
    Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1

    Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1


    motori
    DACIA presenta Nuova Spring 100% elettrica

    DACIA presenta Nuova Spring 100% elettrica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.